CASTELLAMONTE – L’Associazione Filarmonica Castellamonte – Scuola di Musica “Francesco Romana” sta portando avanti con grande successo il Progetto 5 x Mille in base al quale l’insegnante Bruno Lampa, a spese dell’Associazione, sta insegnando musica a tutti gli allievi delle scuole elementari del capoluogo e delle due scuole dell’infanzia “Musso” e “Giraudo”.lampa violino (RID)

Si tratta di due giorni e mezzo alla settimana, in orario scolastico, durante i quali il docente ha la possibilità di avvicinare i bambini alla musica in modo divertente e giocoso, preparandoli per il saggio di fine corso. Le maestre hanno già deciso le date delle esibizioni finali e l’Associazione Filarmonica ha confermato la propria disponibilità per collaborare attivamente per la riuscita dei saggi.

Per sensibilizzare i genitori e i nonni dei ragazzi a firmare per il 5 x mille l’Associazione Filarmonica ha indetto in questi giorni un concorso di disegno tra tutti i bambini coinvolti dal progetto mettendo in premio veri strumenti musicali: al primo classificato verrà consegnato un violino con tanto di archetto e di custodia.

E’ fondamentale che tante persone si ricordino di firmare nella propria dichiarazione dei redditi per il 5 x mille alla Filarmonica perché altrimenti il prossimo anno non ci saranno più le risorse per confermare l’incarico al maestro Bruno Lampa.

Il concorso si intitola “Che bella la musica – un gioco un divertimento un bel modo di stare insieme”, la giuria è composta da Giacomo Spiller (presidente Filarmonica), Federico Morgando (dirigente scolastico), Nella Falletti (assessore alla cultura), Sandra Baruzzi (professoressa del Liceo Artistico), Guglielmo Mathyn (grafico ceramista). La partecipazione è gratuita.

Tutti i disegni verranno esposti sulla grande vetrata della Casa della Musica e i premi verranno consegnati domenica 21 giugno dalle ore 21,15 nel corso del concerto estivo della Filarmonica nella Rotonda Antonelliana.

concorso 2015 elementari definitivo2 (RID)concorso 2015 elementari definitivo1 (RID)

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here