BELGIRATE (VCO) – La terza edizione della Pic Night, manifestazione lions di raccolta fondi a favore della campagna di vaccinazione contro il morbillo della LCIF (Lions Clubs International Foundation) si è tenuta venerdì sera all’Hotel Villa Carlotta di Belgirate.1annalisa_malcangi_diamante - Copia (RID)

Organizzata dai club della quarta circoscrizione (Biella, Vercelli, Novara e VCO) presieduta dal biellese Riccardo Crosa, si è svolta con una formula inedita che ne ha caratterizzato il titolo: Un diamante per la vita. Infatti la serata ha preso avvio con un brindisi brillante, da un’idea di service dal Lions Club Biella la Serra guidato da Alessandro Costanzo: una pioggia di pietre preziose cadute a una a una sul fondo di ciascun calice del brindisi di benvenuto e un’unica fortunata, la novarese Annalisa Malcangi che ha trovato un diamante.

Gli altri commensali hanno brindato con una pietra di minor valore. A fine serata, dopo la cena inframmezzata da pochi incisivi interventi artistici e divulgativi autogestiti dai lions, è avvenuta l’estrazione di un secondo diamante aggiudicatosi da Ivan Guarducci lion di Omegna, che lo ha rimesso in palio per l’estrazione finale della quarta Pic Night che si terrà a Torino il 13 maggio con l’artista di livello internazionale Arturo Brachetti.

Tra i quasi centocinquanta intervenuti, nutrita la partecipazione dei lions biellesi, oltre ai presidenti dei quattro lions club locali erano presenti una trentina di soci e amici. Accanto al Governatore distrettuale Enrico Baitone, responsabile nazionale LCIF, di Marco Rotondo dello staff, Ornella Demo, coordinatrice distrettuale della Fondazione ha concluso la serata comunicando ai presenti il notevole esito della raccolta fondi che consentirà di vaccinare oltre 5mila e seicento bambini contro il morbillo, numero che raddoppierà grazie all’accordo con la Bill e Melinda Gates Foundation.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here