RIVAROLO – La Centrale a biomassa di Rivarolo Canavese accoglie in visita, dallo scorso inizio marzo, fino a metà maggio, gli allievi delle classi V – ITIS e Liceo Scientifico – dell’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro”.

Anche quest’anno la Cofely Italia, società del Gruppo GDF SUEZ che gestisce la Centrale attraverso la società operativa Sipea, ha voluto rinnovare il ciclo di Visita scuoleincontri didattici promossi dalla primavera scorsa, sul territorio per avvicinare i più giovani al tema dell’efficienza energetica.

In particolare, una delle ultime visite alla centrale, tenutasi l’8 aprile scorso, ha riguardato 23 allievi della V I ITIS e 26 della V A Liceo; gli studenti, accompagnati rispettivamente dai docenti Marco De Rossi e Giovanni Berta, sono stati accolti dal personale Cofely/Sipea che ha presentato loro tutti gli aspetti e gli approfondimenti del processo di produzione di energia della centrale, per poi accompagnarli a vedere dal vivo l’ impianto all’opera.

1 COMMENTO

  1. Apprendiamo con piacere che proseguono le visite guidate alla Centrale per gli allievi delle scuole superiori di Rivarolo. Ci domandiamo però se viene loro spiegato:
    a) perché non è possibile conoscere natura e luogo di provenienza della biomassa utilizzata ?
    b) perché i dati orari delle emissioni al camino (SME) non possono essere resi pubblici ?
    c) perché negli ultimi 3 mesi ci sono stati 4 pesanti superamenti dei limiti di legge alle emissioni ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here