BORGARO – Poche parole e un’accusa grave. «Si informa la cittadinanza che il Comune di Borgaro è stato condannato a pagare 313.138,52 euro».

L’accusa, con tanto di pagine della delibera che illustra il provvedimento, è stata postata sulla pagina Facebook del gruppo Latella.Borgaro_torinese_municipio
La documentazione, oltre a ripercorrere la storia del contenzioso con la ditta che, a suo tempo, aveva realizzato il plesso per l’infanzia di via Garibaldi, illustra la conclusione del procedimento. Vale l’accordo raggiunto tra la ditta stessa e il Comune: un accordo definito vantaggioso dal momento che riduce l’imposto dovuto di 26.500 euro, e dilazione la somma da pagare, i famosi 313mila euro, su più esercizi finanziari (2015/2017) senza che la dilazione produca ulteriori interessi moratori.

L’accordo, inoltre, esclude il ricorso da parte dell’azienda ad ulteriori gradi di giudizio da parte della società costruttrice.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here