venerdì 18 Settembre 2020

RIVAROLO – Organizzato incontro “ANTI DDL SULLA SCUOLA” (CON VIDEO)

RIVAROLO – “Renzi ritiri il DDL perché distrugge la scuola”.

Questo è la frase che più si sente dire in questi giorni nelle scuole del territorio.

Per spiegare i punti salienti del decreto e per confrontarsi e dibattere circa le ripercussioni che avrà sulla sfera scolastica, ieri sera, mercoledì 22 aprile, presso la sala conferenze dell’Hotel Rivarolo, si è tenuto incontro promosso dal Comitato “Manifesto dei ‘500” e organizzato dai circoli scolastici canavesani.
Relatore della serata Lorenzo Varaldo, Coordinatore Nazionale del Manifesto dei ‘500, Marina Vittone, insegnante e Kristian Goglio, insegnante e sindacalista CGIL. Tutti i docenti del Canavese si sono riversati in sala per ascoltare, capire, dibattere.

Le ripercussioni che questo decreto avrà sulla scuola sono state sintetizzate in nove punti: la fine della libertà culturale e della libertà di insegnamento (poiché saranno i dirigenti scolastici a scegliere il personale da assegnare ai posti dell’organico docenti); la fine della “cattedra” fino al licenziamento degli insegnanti non graditi (il DDL istituisce un “organico di istituto”, con questo si prevede che i dirigenti potrebbero decidere di togliere la cattedra a qualche insegnante non gradito per fargli fare supplenze, attività di recupero e altro..); la fine del libero confronto e della collaborazione (il DDL incarica i dirigenti scolastici ad assegnare “premi” economici a una piccola parte di docenti, il che creerebbe pressioni sulle metodologie e sulle scelte dei contenuti); la fine del principio di uguaglianza dell’istruzione per tutti i cittadini (si apre la strada alla differenziazione dei programmi e dei livelli di insegnamento, quindi alla balcanizzazione dell’intero sistema); la fine del ruolo del collegio docenti e l’ingresso di interessi privati della scuola (è previsto un piano triennale dell’offerta formativa per il quale il collegio docenti verrà “sentito” mettendolo sul piano dei privati; si teme inoltre che il piano triennale andrebbe ad integrare o a sostituire il POF). È ancora la creazione di scuole per povere per i poveri e ricche per i ricchi (i cittadini potranno donare il 5×1000 alla scuola, ovvio che le scuole situate nei quartieri ricchi avranno maggiori contributi); il ritorno al lavoro minorile per ricattare tutti i lavoratori (i ragazzi alterneranno scuola-lavoro per almeno 200ore l’anno con contratti di apprendistato liquidabili appena finito il percorso scolastico); la cancellazione dei diritti acquisiti degli idonei dei concorsi e di migliaia di precari (Renzi lascia fuori 50mila precari, cancellando i diritti degli idonei dei concorsi che, senza DDL, entrerebbero in ruolo a settembre); infine l’istituzione della dittatura del governo sulla scuola (il governo si assume la delega ad approvare qualunque tipo di provvedimento sulla scuola, senza contrattare nulla con i sindacati e senza passare dal Parlamento).
Per tutti questi motivi, l’intero personale scolastico, in accordo con tutte le sigle sindacali unificate, ha indetto uno sciopero per il 5 maggio. Mentre per questa sera, dalle 20,30, in piazza Castello, è previsto un flash mob dal titolo “Scuola pubblica, un patrimonio da difendere”.

GUARDA L’INTERVISTA

[su_youtube_advanced url=”https://youtu.be/iFItIDp8bow” playlist=”https://www.youtube.com/watch?v=S_jusV9XsyU” width=”460″ height=”260″ rel=”no” modestbranding=”yes” wmode=”lightbox”]

GUARDA LE FOTO

[Best_Wordpress_Gallery id=”121″ gal_title=”22-04-15 Rivarolo DDL Scuola”]

locandinarivanumrid
locandinabonattorid
cavallolocandinarid
regioneaprile
Bartolilocanddefrid
mazzalocandinarid
FallettiLocandirid
NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescortinamaggio2cofer1cortinalocandmaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

RIVAROLO CANAVESE – Passaggio della “Canavesana” a Gtt, la soddisfazione dell’amministrazione

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno, ha commentato il passaggio da Gtt a Trenitalia, previsto da gennaio 2021, e il...

RIVAROLO CANAVESE – Gtt vieta di parcheggiare nelle sue aree, si aggrava la situazione per i pendolari

RIVAROLO CANAVESE – Disagio per i pendolari che lasciano la vettura alla stazione di Rivarolo, per prendere la Canavesana.

RIVAROLO CANAVESE – Fabrizio Ricciardi eletto Presidente Regionale Unpli

RIVAROLO CANAVESE - Dopo l'elezione di Marina Vittone a presidente provinciale dell'Unpli, il presidente provinciale uscente Fabrizio Ricciardi è stato a...

RIVAROLO CANAVESE – “VillaèArte”: applausi alla presentazione letteraria/musicale (FOTO E VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – Secondo appuntamento ieri, sabato 12 settembre, della rassegna “VillaèArte”, presso la nuova sede dell'Associazione Liceo Musicale, in via...

RIVAROLO CANAVESE – Le soluzioni adottate nelle scuole spiegate dall’Assessore Costanza Conta Canova (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE – L'Assessore all'Istruzione Costanza Conta Canova, è stata ospite nei nostri studi per una puntata di Quattro chiacchiere con...

Ultime News

SAN BENIGNO CANAVESE – Auto si schianta contro il rimorchio di un tir sull’autostrada A5 (FOTO)

SAN BENIGNO CANAVESE - Una Fiat Punto si è scontrata contro il rimorchio di un mezzo pesante che viaggiava nelle stesso senso...

SAN MAURIZIO CANAVESE – Arrestata a Caselle una coppia che deteneva Amnèsia; a Torino altri due arresti (VIDEO)

SAN MAURIZIO CANAVESE - A Caselle, i carabinieri della Tenenza di Ciriè hanno sequestrato oltre 2,2 kg di Amnèsia, la nuova...

IVREA – I lavori all’ospedale non inizieranno in autunno; lettera aperta di Nursind Torino

IVREA – Nursind Torino ha inviato una lettera aperta alla conferenza dei Sindaci Asl To4 e per conoscenza all'Assessore Regionale Luigi...

Liceale positivo, 34 in quarantena a Massa   

In quarantena a casa 24 ragazzi, 4 amici e 6 insegnanti del Liceo classico 'Pellegrino Rossi' di Massa dopo la positività a Covid-19 di...

Covid, “saturimetro come termometro, tenerlo a casa” 

"Per il rapporto costi-benefici, credo sia conveniente tenere in casa un saturimetro. Dovrebbe diventare come il termometro, tutti ne hanno uno in casa". Lo...
X