NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 08:00 – Le notizie dal mondo del 21 aprile 2015 – in flash

MIGRANTI: CONFRONTO TRA MARE NOSTRUM E FRONTEX

GIOVEDI’ CONSIGLIO STRAORDINARIO UEMIGRANTI (600 x 450)
Due mila morti in cinque mesi. Mattarella afferma che l’Europa non può sottrarsi all’emergenza profughi. Nasce il confronto tra Mare Nostrum, operazione del Governo Letta il cui raggio d’azione arrivava fin sotto le coste libiche, e l’operazione Frontex che sostituì Mare Nostrum dal 1° novembre 2014 e che prevede un raggio di azione entro 30 miglia dalle coste italiane. Giovedì Consiglio straordinario UE.

USA RAFFORZA NAVI DAVANTI ALLO YEMEN

SCOPO IMPEDIRE CONSEGNA ARSENALI DA IRANNAVI USA
USA rafforza le navi da guerra davanti alle coste dello Yemen. Scopo è assicurare che le vie di trasporto marittimo restino sicure e aperte, impedendo la consegna di arsenali a ribelli sciiti Houthi che hanno rovesciato il governo yemenita e che combattono in diverse zone dello Yemen. Sempre più affollate e pericolose le acque davanti alla costa Yemenita.

 

 

ITALICUM: SOSTITUITI DIECI DISSIDENTI DALLA COMMISSION AFFARI

RENZI NON ACCETTA DISSENSI ED OPTA PER LA LINEA DURABERSANI (RID)
Dieci “dissidenti” sostituiti dalla Commissione Affari Costituzionali poiché critici sull’Italicum. Cresce la conferma che il Premier Renzi non accetti dissensi.
Ad essere sostituiti sono stati Pier Luigi Bersani, Gianni Cuperlo, Rosy Bindi, Andrea Giorgis, Enzo Lattuca, Alfredo D’Attorre, Barbara Pollastrini, Marilena Fabbri, Roberta Agostini e Marco Meloni mentre i nomi dei deputati che subentreranno saranno resi noti oggi prima dell’inizio delle votazioni sugli emendamenti, prevista alle 14.30.

 

 

IRRUZIONE A SCUOLA ARMATO DI BALESTRA

14ENNE UCCIDE DOCENTEPOLIZIA SPAGNA (RID)
Dramma a Barcellona: studente 14enne colpisce a morte il professore con una balestra. Il ragazzo, avrebbe fatto irruzione in aula e centrato l’insegnante, uccidendolo. Aveva mirato e ferito una professoressa di castigliano e poi ha colpito la figlia dell’insegnante, sua compagna di classe. Sentendo le grida è arrivato il professore che si trovava nella classe accanto, che ha ricevuto un colpo all’addome. Quindi ha rivolto l’arma contro i compagni: quattro studenti rimasti feriti in maniera lieve.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here