QUINCINETTO – Rullo di tamburi e rombo dei motori. Sempre più veloce, sempre più dinamico, sempre più adrenalinico.

Il Memorial Conrero 2015 fa di questo trittico di propositi la matrice della gara, che andrà in scena nel fine settimana che inizia nella mattinata di venerdì memorial conrero 115 maggio, per concludersi nella serata del giorno dopo, sabato 16 maggio, lasciando a concorrenti, meccanici e addetti ai lavori, la giornata della domenica libera da impegni.

“Abbiamo voluto creare una gara compatta e facile da provare e gestire, che però mantenesse intatti gli innati stimoli adrenalinici che sono da sempre una caratteristica del Memorial Conrero e che ne hanno fatto una delle gare più apprezzate del panorama rallistico storico italiano” afferma con sicurezza Paolo Meneghetti, presidente dell’Auto Sport Promotion che organizza l’evento.

Ed in effetti il rombo del Conrero 2015 comincia a farsi sentire. Da mercoledì scorso, 15 aprile sono aperte le iscrizioni, che si protrarranno sino lunedì 11 maggio. Sabato 9 maggio la tensione agonistica farà un ulteriore salto di qualità con la consegna del road book dalle ore 9.00 alle ore 12,30 presso il Comune di Quincinetto, paese che ospitò Virgilio Conrero nell’immediato dopoguerra, che per questa edizione diventa il fulcro della manifestazione. Contestualmente i concorrenti potranno cominciare a conoscere dal vivo i tratti cronometrati, per altro già virtualmente consultabili sul sito www.memorialconrero.it; giovedì 14 maggio si svolgerà la seconda sessione di consegna di roard book e di ricognizioni autorizzate, sempre con vetture di serie e sempre nel massimo rispetto del Codice della Strada.

Venerdì 15 maggio entreranno in scena le vetture da competizione. Dalle ore 11,00 alle ore 15,30 infatti si svolgeranno le verifiche tecniche e sportive presso il palatenda di Tavagnasco (a poco più di due chilometri dalla pedana di partenza), e finalmente alle ore 18,01 si accenderà il semaforo verde sull’edizione 2015 del Memorial Conrero. Nella prima giornata sarà disputata due volte la classica prova speciale di Lessolo-Alice-Pecco, prima di tornare a Tavagnasco per il memorial conreroriordino notturno. Sabato mattina sveglia presto, ed alle ore 8,31 via per andare ad affrontare le tre prove speciali da ripetere tre volte, per poi concludere con i festeggiamenti sul palco arrivi di Quincinetto alle ore 19,35.

Premi speciali previsti per gli equipaggi in gara nel rally con vetture Opel e Ford, con la coppa Virgilio Conrero Opel e la Ford RS special classification.

Sulla PS 1-2 Lessolo-Alice-Pecco, il venerdì sera andrà in scena il Valvoline Power Stage che vedrà impegnati sia gli equipaggi del rally che quelli della regolarità sport. Verranno premiate le migliori prestazioni effettuate nei due passaggi (prestazione singola, non la somma). Sarà inoltre premiato l’equipaggio più spettacolare tra le vetture della all stars. Premi Valvoline in palio.

Il Memorial Conrero 2015 si sviluppa su 329,540 chilometri di prove speciali, 90,850 cronometrati suddivisi in 11 prove speciali. La gara è valida quale terza prova della Michelin Historic Rally Cup e come prova a massimo coefficiente (2) del Campionato Piemonte Valle d’Aosta Rallies-Trofeo Automotoracing 2015.

Programma

Mercoledì 15 aprile: apertura iscrizioni

Lunedì 11 maggio: chiusura iscrizioni

Sabato 9 maggio: ore 9,00-18,00, Tavagnasco, consegna road book e ricognizioni autorizzate

Giovedì 14 maggio:ore 9,00-18,00, Tavagnasco, consegna road book e ricognizioni autorizzate

Venerdì 15 maggio: ore 11,00-15,30, Tavagnasco, verifiche sportive e tecniche

Venerdì 15 maggio: ore 18,01, Quincinetto, partenza prima tappa

Venerdì 15 maggio: ore 22,57, Tavagnasco, arrivo prima tappa

Sabato 16 maggio: ore 8,31, Tavagnasco, partenza seconda tappa

Sabato 16 maggio: ore 19,35, Quincinetto, arrivo e premiazioni sul palco

Tutte le informazioni sono disponibili sul sito internet della manifestazione:

www.memorialconrero.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here