MONTANAROANPI, in collaborazione con Associazione Culturale La rOsa dei 20 e con il patrocinio del Comune di Montanaro.25_aprile (2)

Quando, il 25 aprile 1945 il nord Italia insorge e le principali citta’ come Genova, Torino, Milano si liberano dall’occupazione nazifascista, per alcuni centri minori la Resistenza continua sotto la pressione delle truppe tedesche in ritirata e con la complicita’ dei vigliacchi fascisti. 
Fu proprio in quei giorni che Montanaro conobbe gli avvenimenti piu’ tragici di quei lunghi venti mesi di Resistenza.
“Cosi’ abbiamo voluto rievocare questa piccola storia che dal 26 aprile al 1 maggio 1945 ha tenuto con il fiato sospeso molti compaesani e nella quale molti compaesani hanno fatto la loro eroica parte. Solo il 1 maggio 1945 infatti, dopo una serie di cruenti avvenimenti, l’abitato di Montanaro puo’ finalmente assaporare il respiro leggero della liberta’. Gli americani e le forze alleate arriveranno soltanto il 4 maggio, accompagnati dalla marcetta dei marines.”
Recitazione e lettura interpretativa dei fatti e delle testimonianze della Resistenza in Montanaro da parte della Compagnia La rOsa dei 20. Musica dal vivo eseguita da Nicholas Bena e Ermanno Capirone.
Ingresso libero.

Vista la ristretta capienza del locale e’ gradita la prenotazione dei posti a sedere all’indirizzo e.mail larosadei20@gmail.com.

A corredo dello spettacolo si potra’ prendere visione della MOSTRA SULLA RESISTENZA. Saranno esposti i LAVORI ESEGUITI DAI RAGAZZI DELLE CLASSI IV E V ELEMENTARE E III MEDIA delle scuole di Montanaro. La mostra sara’ aperta a partire dalle ore 18.00 e proseguira’ durante la giornata del 25 aprile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here