CASTELLAMONTE – “Oltre alle polemiche tra comuni, su questo argomento mi permetto solo di chiedere, ma Teknoservice ha ottemperato a tutto quello che ha sottoscritto o vi sono gli estremi per una rescissione del contratto? Vengono fuori, ancora problemi a Castellamonte. Qualcuno pensa che noi dimentichiamo, non è così.

Innanzi tutto voglio ricordare che durante il consiglio comunale aperto, è emerso che i cittadini di Castellamonte hanno pagato 130.000 euro in più di tassaMazza rifiuti, quei soldi vanno restituiti ai cittadini perché la legge dice che il servizio va pagato al 100% non di più. Perché ho fatto questa precisazione? Perché corre voce che con quei soldi si faranno delle “manutenzioni” che io definisco “ELETTORALI”, aggiungo anche che di ASA ne abbiamo già avuta una ed ai cittadini credo sia bastata.

Continuo a ricevere tutti i giorni reclami sulla raccolta rifiuti e questi pensano a fare altro, pensino a fare bene la raccolta rifiuti. A proposito il DEC (che a cosa serve non so ) dov’è’?

VIGILEREMO. BASTA SPESE FOLLI ALLE SPALLE DEI CITTADINI.”

Pasquale Mazza

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here