FAVRIA – Tensione e preoccupazione oggi pomeriggio a Favria durante la Battaglia delle Reines.

Il Fronte Animalista, nelle scorse settimane, aveva preannunciato via Facebook l’intenzione di presentarsi in loco per protestare, mentre il Sindaco Serafino Favria Reines (38)Ferrino, aveva lanciato loro un appello: “accetteremo soltanto una manifestazione pacifica”.

Lo stesso primo cittadino aveva quindi avvisato le forze dell’ordine, intervenute con circa una cinquantina di agenti, più la Polizia Municipale e la Protezione Civile di Favria.

Una quarantina di manifestanti del Fronte Animalista si sono presentati per una manifestazione autorizzata.

Li hanno “bloccati” lontano dal Parco dove si stava svolgendo la battaglia delle reines, vicino alla “passerella” dei trattori in esposizione: da un lato gli animalisti, dall’altro gli allevatori e le forze dell’ordine nel mezzo a fungere da barriera.

Insulti e grida sono rimbalzati da una parte e dall’altra a momenti alternati. A tratti davvero pesanti e fuori luogo, lanciati soprattutto dagli animalisti.

Il Fronte Animalista voleva interrompere l’evento e parlare con il Sindaco. Al termine della battaglia il Sindaco si è presentato da loro, e ha parlato con il portavoce designato.

Gli animalisti hanno annunciato che avrebbero denunciato il Sindaco sulla base della legge che vieta il maltrattamento di animali. Ferrino ha risposto che gli allevatori si sarebbero, a quel punto, autodenunciati per sostenere l’Amministrazione e che, se le denunce fossero cadute per mancanza di “maltrattamenti”, sarebbero stati poi loro in toto a denunciare i manifestanti. «Altrimenti – ha affermato Ferrino – si potrebbe collaborare per migliorare le cose che a vostro avviso non vanno.»

Arrabbiati gli allevatori, che sono riusciti comunque a mantenere la calma. Alla fine i manifestanti si sono allontanati e gli allevatori sono riusciti a caricare il bestiame e ad andarsene senza problemi.

GUARDA LA PHOTOGALLERY

[Best_Wordpress_Gallery id=”110″ gal_title=”12-04-15 Favria Reines”]

 GUARDA IL VIDEO DELLA PROTESTA

1 COMMENTO

  1. non volete lo scontro? Ma è la società civile che non ne può più di vedere questi spettacoli! Ci scontrate con la società, altro che diffamazione! Come si può stare di fronte a due animali che combattono in una situazione del tutto artificiosa, con ominidi dall’aria frustrata che stanno lì a guardare a due palmi e una folla di ignoranti Sì, le persone che guardano, sostengono, patrocinano questi spettacoli devono essere curate e rieducate, DOvrete lasciare che questo avvenga o sarete presto fuori dalla civiltà

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here