STRAMBINO – I Carabinieri della Stazione di Strambino hanno sottoposto agli arresti domiciliari uno spacciatore classe 1972 residente a Strambino per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Insieme a lui i militari hanno anche denunciato, per la medesima fattispecie di reato un ragazzo di Strambino classe 1995 ed uno di Favria classe 1990. DROGAL’attività ha permesso di sequestrare quasi 20 grammi di hashish, flaconi contenenti metadone, sostanza da taglio e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente tra cui un bilancino di precisione ed un taglierino nonché di accertare che in alcuni casi gli stessi barattavano tra loro le sostanze stupefacenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here