TORINO – L’11 aprile 2015 il Museo dello Sport inaugura la mostra Vittorio Pozzo: due titoli mondiali + 1.VittorioPozzo_TecaMuseo (RID)

Nell’occasione il più grande e vittorioso allenatore della Nazionale Italiana di calcio viene ricordato in un convegno a lui dedicato. La mostra ed il convegno ricadono nel calendario delle manifestazioni in programma per Torino Capitale Europea dello Sport.

La mostra

La figura di Vittorio Pozzo viene ricordata attraverso una scelta di materiale fotografico inedito appartenete allo stesso allenatore. Un viaggio nei suo ricordi, nelle immagini più personali di gioie pubbliche e sportive da lui scelte ad arredo della sua casa torinese. Il materiale si affiancherà ai preziosi cimeli già esposti nel Museo come la sua tuta di allenamento della Nazionale Italiana vittoriosa ai mondiali del 1934.

Due titoli mondiali + 1: a tutt’oggi è considerato l’allenatore più vincente della storia delle Nazionali di calcio, l’unico ad aver vinto due titoli mondiali consecutivi e l’oro Olimpico rispettivamente nel 1934, 1936, 1938.

Il Museo vuole quindi rendere omaggio a questo grande sportivo in quello che fu uno dei luoghi che lo videro protagonista dell’epica calcistica grazie ad un percorso espositivo che metterà in luce il suo percorso da giocatore ad allenatore e grande giornalista sportivo.

Il convegno

La mostra sarà inaugurata alle ore 11 dell’11 aprile con un incontro gratuito, aperto a tutti, che vedrà tra i partecipanti Pier Vittorio Pozzo, nipote di Vittorio, il giornalista sportivo Gianpaolo Ormezzano ed il Presidente del Museo dello Sport, Onorato Arisi.

I partecipanti al convegno potranno effettuare visita guidata al museo e stadio al prezzo speciale di 7.00 euro anziché 14.00

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here