lunedì 21 Settembre 2020

OICE – “Positivo il rafforzamento dei poteri dell’ANAC sugli appalti affidati nei “settori speciali”

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

ATTUALITÀ – L’OICE, l’Associazione delle società di ingegneria e di architettura aderente a Confindustria, commenta positivamente l’avvenuta approvazione del disegno di legge anticorruzione da parte del Senato,

nel quale è previsto l’affidamento all’Authority presieduta da Raffaele Cantone di importanti compiti di vigilanza e controllo su tutti i settori cosiddetti “esclusi” o “speciali” (acqua, energia e trasporti).

Per il Presidente dell’Associazione, ing. Patrizia Lotti, ”da tempo l’OICE chiedeva in generale che l’operato di questi soggetti fosse oggetto di una maggiore trasparenza; che il legislatore abbia deciso, sia pure con finalità diverse, di accendere un “faro” anche sull’attività di queste società, spesso partecipate dal settore pubblico, lo riteniamo comunque positivo sotto il profilo della trasparenza dei procedimenti di affidamento dei contratti e delle dinamiche di mercato.”

Per l’OICE l’intervento normativo assume un particolare rilievo anche per il volume di spesa che le società operanti in questi ambiti gestiscono; si tratta (dati AVCP 2013) di 22,7 miliardi di euro di contratti (circa il 25% del mercato pubblico) per un valore medio di affidamento di poco più di 1 milione di euro, contro i 700.000 euro dei settori ordinari. Per Patrizia Lotti “Siamo di fronte ad un’importante scelta del legislatore perché riguarda l’operato di committenti che, sia pure legittimati dalle direttive europee e dal nostro codice ad applicare soltanto alcune regole e principi generali in fase di aggiudicazione dei contratti, comunque gestiscono importanti volumi di spesa sulla base di rapporti di diritto privato che sfuggono alle regole ordinarie che tutte le altre stazioni appaltanti applicano.”

regioneaprile
cortinalocandmaggio2cofer1NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marinescortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

MILANO – Lutto nel mondo dell’arte e della cultura per la scomparsa di Philippe Daverio

MILANO - Lutto nel mondo della cultura e dell'arte. È deceduto nella notte lo storico e critico d'arte, Philippe Daverio.

RAVENNA – L’artista torinese Enrico Mazzone, rientrato in Italia, al lavoro per terminare la sua opera

RAVENNA – Si sta accingendo a terminare l'ultima cantica del Paradiso, l'artista torinese Enrico Mazzone. Da Rauma (Finlandia)...

CULTURA – Si è spento Ennio Morricone

CULTURA - Il mondo piange la scomparsa del grande Ennio Morricone, 93 anni, deceduto questa notte a causa delle conseguenze riportate...

Le regole d’oro della Polizia Postale per affittare una casa vacanza

Quella del 2020 sarà un’estate differente per molti italiani. Dopo il difficile periodo di lockdown la voglia di vacanza si fa...

PIEMONTE – Sapere digitale Educazione civica digitale in biblioteca

PIEMONTE - Sapere Digitale, progetto sostenuto dalla Regione Piemonte e dalla Fondazione Compagnia di San Paolo, ha l’obiettivo di supportare le...

Ultime News

RIVAROLO CANAVESE – Martedì 22 settembre aprono le iscrizioni all’Unitre Rivarolo-Favria-Feletto

RIVAROLO CANAVESE - L’emergenza coronavirus, paralizza da mesi molte attività culturali, ma non fermerà l’attività dell'Unitre Rivarolo-Favria-Feletto la quale inizierà il...

RIVARA – Spara al figlio e si uccide, aveva lasciato un lungo messaggio su Fb

RIVARA – Era fortemente depresso, e aveva annunciato le sue intenzioni in un lungo messaggio sulla sua pagina Facebook: “Noi partiamo...

RIVARA – Uccide il figlio 11enne e si toglie la vita (FOTO E VIDEO)

RIVARA – Tragedia nella notte in un'abitazione di via Beltramo a Rivara. Un Uomo di 47 anni, operaio presso un'azienda metalmeccanica,...

CANAVESE – Covid: 16 nuovi casi in Canavese

CANAVESE – Secondo l'Unità di Crisi della Regione Piemonte, oggi sono stati registrati in Canavese 16 casi positivi al Covid-19 in...

TORINO – Incendio in un condominio di via Bricca; evacuate una quindicina di persone

TORINO - I Vigili del Fuoco del comando di Torino sono intervenuti oggi pomeriggio, domenica 20 settembre, in via Bricca 33...
X