ALBA (CN) – Undici nomadi di etnia rom sono stati fermati dai carabinieri di Alba, nel Cuneese, per accattonaggio.CARABINIERI

Sono tutti nomadi provenienti da Torino e Asti, alcuni falsi invalidi. Tra gli altri un giovane che, durante il tragitto verso la caserma, zoppicava prima con una gamba e poi con l’altra. Singolare il caso del finto muto che un carabiniere ha smascherato raccontandogli una barzelletta. I controlli proseguiranno nelle festività pasquali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here