RIVAROLO – Si è svolta domenica 29 marzo, presso il piazzale del “Gigante ” di Rivarolo Canavese, in collaborazione con la cicli-Matergia di Ciriè, la “combinata Pinarello control tech” per la presentazione e prova su strada del nuovo modello “dogma F8”.

Il telaio per bici da strada è progettato e sviluppato in collaborazione con l’azienda automobilistica inglese “Jaguar” dalla nota fabbrica di biciclette trevigiana “Pinarello”.E’ stato RIVAROLO-PINARELLOallestito uno stand con l’esposizione dei vari modelli tra cui una versione personalizzata per il campione del mondo a cronometro in carica, Sir Bradley Wiggins vincitore del Tour de France 2012. Previa prenotazione è stato possibile per gli appassionati provare su strada queste specialissime, pedalando attraverso il territorio canavesano guidati dal favriese Franco Miele e dal ciriacese Tonino Matergia,titolare dell’omonimo negozio “cili Matergia” di Ciriè.

I vari “fortunati” provenienti da diverse zone del Piemonte, come Asti, Gassino, Cuneo, Settimo Torinese, Chieri sono stati accompagnati alla scoperta del nostro territorio attraverso la bellezza dei castelli di Valperga, Castellamonte, Agliè e Rivarolo eavendo così l’opportunità di provare su strada queste biciclette utilizzate dal Team inglese World Tour “Sky”.E’ stata una buona occasione per far conoscere ad altri appassionati di ciclismo le bellezze del nostro territorio, ripercorrendo in parte il circuito finale della tappa Fossano-Rivarolo del Giro 2014. Per chi non ha potuto pedalare, nello stand c’erano a disposizione lo staff della Pinarello per illustrare il nuovo modello utilizzato dai migliori corridori al mondo e il meccanico rivarese Roberto Martino, per regolazioni selle e manubrio; sono stati dispensati consigli a tutti gli appassionati presenti.

Un’esperienza da ripetere all’uscita del prossimo modello, magari con la possibile presenza di una grande campione del pedale. Sognare non costa nulla.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here