FRABOSA SOTTANA (CN) – Giovedì 19 marzo si è svolta sulle pendici del monte Duran, a circa 2000 m. di quota nelle vicinanze degli impianti sciistici di Artesina nel Comune di Frabosa Sottana (CN), l’esercitazione regionale delle Unità Cinofile da Soccorso della Guardia di Finanza Piemontese.GDF CUNEO (RID)

Le Fiamme Gialle del S.A.G.F. delle Stazioni di Domodossola (VB), Riva Valdobbia (VC), Bardonecchia (TO) e Cuneo si sono avvicendate fin dalle prime ore del mattino sullo scenario valanghivo predisposto nei giorni scorsi dai finanzieri cuneesi coadiuvati dal C.N.S.A.S. di Mondovì e dai gestori delle piste del comprensorio.

La splendida giornata di sole e la realistica simulazione hanno permesso ai soccorritori un addestramento del tutto simile a quanto realmente accade nel caso di una unità di soccorso impegnata nella ricerca di persone travolte da una slavina. Una giornata di lavoro di grande impegno per tutti gli intervenuti e di sicuro interesse per i numerosi turisti presenti che hanno potuto osservare da vicino la professionalità degli operatori nonché lo stretto legame affettivo tra i conduttori e i cani.

A corollario dell’attività proposta i militari hanno dedicato la loro attenzione allo sviluppo delle capacità di base di alcuni cuccioli di Pastore Belga Malinois e di Border Collie basando le attività sul loro divertimento in ambiente innevato allo scopo, all’interno di un percorso formativo ben specifico, di migliorane le capacità di ricerca.

I venti militari impiegati effettuano anche servizio presso le basi di elisoccorso del 118 della Regione Piemonte allo scopo di fornire un apporto tempestivo nel ritrovamento e recupero degli alpinisti in difficoltà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here