RIVAROLO – Giovedì scorso l’Amministrazione ha incontrato le Associazioni cittadine.

Motivo principale della convocazione, illustrare loro la nuova procedura (info e moduli reperibili sul sito web del comune: http://www.rivarolocanavese.it/) da seguire per richiedere il rivarolo-associazionipatrocinio e per ottenere lo stemma comunale da apporre sulle locandine degli eventi.

Il nuovo regolamento va a “sburocratizzare” la richiesta di patrocinio, in quanto verrà concessa tramite una lettera di accoglimento del primo cittadino. Tempi più lunghi, invece, per quanto concerne il permesso ad apporre lo stemma comunale: alla richiesta dovrà fare seguito una delibera, di conseguenza, il consiglio elargito dall’amministrazione, è di compilare il modulo per tempo, in quanto l’intera procedura, per essere espletata, impiegherà almeno un mese.

Ad accogliere le associazioni a Palazzo Lomellini, erano presenti l’Assessore alla Cultura Costanza Conta Canova, e i Consiglieri Daniele Intravartolo e Michele Nastro.

Intravartolo ha colto l’occasione per lanciare un appello ai sodalizi, circa l’organizzazione di una giornata ecologica che si terrà il prossimo 10 maggio.

Un’iniziativa nata per sensibilizzare la popolazione circa la necessità di tenere pulita la città. All’operazione “Rivarolo pulita” sono invitate a partecipare i cittadini, le scuole e..le associazioni. La conferma di adesione dovrà pervenire al comune entro il 10 aprile, in modo da avere il tempo di organizzare i dettagli dell’evento. Anche Teknoservice sarà presente con il sul “bus” promozionale, con l’intento rimarcare l’aspetto didattico della raccolta differenziata.

La riunione si è conclusa con un confronto sugli eventi calendarizzati dalle Associazioni da qui a dicembre, in modo da non creare accavallamenti.

Nessuna parola sulla questione delle convenzioni per le sedi scadute a fine 2014. «Ci stiamo lavorando – ha affermato l’Assessore Contacanova – appena tutto sarà pronto convocheremo le Associazioni per un incontro specifico sul tema.»

GUARDA IL SERVIZIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here