RIVAROLO – Si è conclusa la rassegna “Contrasti barocchi, dai fasti di Versailles alle terre del Canavese”, contrasti-barocchiorganizzata dal Coro Polifonico Città di Rivarolo.

Una serie di spettacoli che si sono sviluppati con successo nei prestigiosi luoghi del Canavese, con un duplice intento di valorizzazione artistica: da un lato quella di un particolare repertorio musicale e teatrale (quello barocco), dall’altro quella delle cornici architettoniche in cui i concerti sono stati inseriti.

La rassegna, partita a metà gennaio, si è conclusa sabato scorso, 21 marzo, ed è stata realizzata in sinergia tra diversi comuni del territorio: Agliè, Barbania, Cuorgnè, Rivara, Castellamonte e, naturalmente, Rivarolo.

Una dimostrazione pratica dell’incontro fra realtà diverse unite in nome della cultura e della musica.

GUARDA IL SERVIZIO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here