TUNISI – CACCIA AL TERZO TERRORISTA IN FUGA, AMMETTE FALLE. NUOVE MINACCE TERRORISTI, SGOZZEREMO I TURISTITERRORIST TUNISIAN (RID)

E’ caccia all’uomo in Tunisia dove il terzo attentatore del museo del Bardo è ancora in fuga e il presidente Beji Caid Essebsi ha ammesso per la prima volta che ci sono state falle nella sicurezza. Ma, a quattro giorni dalla strage di turisti nella capitale, oltre al ‘mea culpa’ c’è la volontà di reagire. E per questo le autorità tunisine hanno organizzato il 29 marzo una grande marcia internazionale contro il terrorismo. I terroristi intanto lanciano un appello a nuovi attentati contro i turisti nel paese: “Investiteli con le auto, sgozzateli sulle spiagge e affogateli nel mare”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here