TUNISI – ISIS RIVENDICA STRAGE E MINACCIA NUOVI ATTENTATI. 21 MORTI, 4 ITALIANI. NOVE ARRESTI, QUATTRO LEGATI A CELLULAisis

“E’ solo la prima goccia di pioggia”. A 24 ore dalla strage dei turisti al museo del Bardo di Tunisi, l’Isis rivendica l’attentato che ha causato la morte di 21 persone, tra cui quattro turisti italiani. Nel messaggio su twitter anche la minaccia di nuovi attentati in Tunisia. I killer erano pronti a farsi esplodere. Arrestate nove persone, tra cui quattro “direttamente legate” alla cellula terroristica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here