TORINO – Ha picchiato un suo debitore e gli ha sequestrato il telefono cellulare e il cane, minacciando di ucciderlo con un coltello a serramanico, per ottenere la restituzione di 100 euro.CANE RAPITO (RID)

E’ avvenuto a Torino, dove la polizia ha denunciato un italiano di 33 anni con l’accusa di minacce aggravate, esercizio arbitrario delle proprie ragioni, lesioni e porto abusivo di armi.

L’aggressore aveva imposto alla vittima un appuntamento in un bar un’ora dopo, dopodiché il suo ultimatum sarebbe scaduto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here