RIVAROLO – Volley serie D – Girone A. Una partita entusiasmante, un derby con la “D” maiuscola, quello disputato ieri sera tra la Finimpianti Rivarolo Volley e il Pallavolo Montalto Dora.

Palazzetto dello sport di Rivarolo, sold out, gremito di spettatori, tifoserie Rivarolo vs montalto (8)“rumorosissime” sia del rivarolo che dei supporter montaltesi.

Primo set equilibrato, dopo una prima fase di studio, sono le ospiti che prendono un discreto margine di vantaggio, più 4 punti sulle padrone di casa, ma il Rivarolo non ci sta, tira fuori le unghie, portandosi sotto e passando a condurre con il punteggio di 18 a 15. Grande tensione in panchina, dove i due Mister utilizzano tutti i Time Break a loro disposizione; set combattutissimo, che, anche grazie agli attacchi spettacolari di una “extraterrestre”, Miriam El Hajjam e una “indemoniata”, Erika Cambursano, hanno dato la marcia in più per portarsi a casa il primo set con il risultato di 25 a 22.

Rivarolo vs montalto (43)Il secondo set inizia ancora una volta con le ospiti a condurre l’inizio di parziale, ma è il Rivarolo che riesce a gestire e a recuperare lo svantaggio sfruttando gli errori delle avversarie; una volta raggiunte riparte la marcia in più da parte delle ragazze di Mister Cignetti che iniziano a “colpire” le montaltesi spegnendo il loro gioco. Partita perfetta, con una Ballario che sembrava destinata alla panchina se non alla tribuna causa frattura di una costola riportata durante la partita con il Gravellona Toce, e invece recuperata alla grande dallo staff medico, cosi come tutte le altre ragazze in campo con vistose fasciature e con Coach carico come non mai a dispensare consigli e indicazioni… parziale che finisce 25 a 18.

Anche nel terzo set sono le ospiti a mettere a segno i primi punti, ma sul risultato di 12 Rivarolo vs montalto (14)a 12 il Rivarolo mette la “freccia” arrivando ad avere tre punti di vantaggio gestiti fino a fine set. Terzo parziale 25 a 22: Rivarolo porta a casa set e partita.

Partita combattutissima, dove la miglior preparazione e la più accurata strategia ha premiato con la vittoria. Una grande spinta è stata fornita dalla tifoseria rivarolese, che non ha smesso mai di incitare le proprie ragazze con bandiere, tamburi, trombe e qualsivoglia purchè “rumoroso”.

GUARDA IL VIDEO

GUARDA LE FOTO

[Best_Wordpress_Gallery id=”80″ gal_title=”Rivarolo vs montalto”]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here