CAMERI (NO) – Sono gravi le condizioni di una ragazzina di quattordici anni che, ieri sera a Cameri, nel Novarese, è caduta dalla parete d’arrampicata su cui si stava esercitando in palestra.

PARETE ARRAMPICATA (Rid)
Foto d’archivio

La giovane, secondo quanto ricostruito, ha perso l’appoggio ed è precipitata a terra da una altezza di circa otto metri picchiando gravemente la testa.

Trasportata all’ospedale di Novara, è ora ricoverata in rianimazione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here