NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13:00 DEL 03/03/2015

IN MIGLIAIA ALLA CAMERA ARDENTE DI NEMTSOV, ANCHE IL GOVERNO

FUNERALI A MOSCA,FIDANZATA IN UCRAINA. CONDANNE PER IL CORTEOCAMERA ARDENTE DI NEMTSOV (Rid)

Omaggio di migliaia di persone a Boris Nemtsov nella camera ardente nel centro Sakharov, a Mosca, prima dei funerali dell’ oppositore al Cremlino ucciso venerdì scorso. Presenti anche due vicepremier e la portavoce del premier Medvedev. Accanto alla bara la madre, l’ex moglie e i figli dell’uomo. Non c’è la sua giovane fidanzata – che era con lui al momento dell’omicidio e che ha detto di non aver visto nulla, tornata in Ucraina. Intanto, nove partecipanti al corteo di domenica in memoria di Nemtsov sono stati condannati a pene da 8 a 15 giorni per aver disobbedito a ordini di polizia ed esibito “simboli nazisti”.

 

ARRESTATO IL PRESIDENTE DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI PALERMO

L’ACCUSA E’ ESTORSIONE, 100MILA EURO PER PROROGARE CONTRATTORoberto Helg (Rid)

Roberto Helg, presidente Camera di commercio e vicepresidente della Gesap, società che gestisce l’aeroporto di Palermo, arrestato ieri mentre intascava una tangente da un ristoratore, affittuario di uno spazio dell’aeroporto, che si era rivolto a lui per ottenere condizioni favorevoli sulla proroga del contratto. L’accusa estorsione aggravata: ha prospettato le difficoltà dell’operazione di rinnovo se non supportata dal suo intervento e dal pagamento di 50 mila euro in contanti e di 10 mila euro al mese per 5 mesi, con il rilascio, come garanzia, di un assegno in bianco del residuo importo di 50mila euro. Interrogato dai magistrati, Helg ha fatto ammissioni.

 

SALVINI, A BRUXELLES PEGGIO DEI FASCISTI

‘L’ACCORDO CON FI? DIPENDE DAI PROGRAMMI’SALVINI (Rid)

“A Bruxelles c’è ben di peggio di Mussolini, non hanno camicia nera o olio di ricino ma hanno spread e finanza, fanno peggio del fascismo”. Matteo Salvini torna ad attaccare l’Europa da Radio Padania. Quanto all’accordo con Forza Italia, dipende dai progetti, dice a Canale 5, perché “non vogliamo frittate o stare con chi toglie sangue alle regioni”; mentre su un’alleanza con Fratelli d’Italia rileva che “su molte cose” la pensano come la Lega. Salvini si augura che Tosi resti nel partito perché “chiunque esce dalla Lega poi non va da nessuna parte”. Anche per il governatore della Lombardia Maroni, il Consiglio federale “non ha chiuso la porta” all’alleanza con Fi alle Regionali e ha dato “pieno mandato” a Salvini per discuterne.

 

BOTTA E RISPOSTA BARBAGALLO-POLETTI SULLE RISORSE PER IL SUD

‘TOLTI 3,6 MLD PER SGRAVI IMPRESE’. ‘SOLDI ALTRIMENTI PERSI’

Botta e risposta sulle risorse per il Mezzogiorno fra il segretario Uil Barbagallo e il barbagallopoletti (Rid)ministro del Lavoro Poletti. Dal sindacato l’accusa al governo di aver fatto danni al Sud perché “per la decontribuzione agli imprenditori ha usato 3,6mld di euro, che gli erano destinati”. Replica però il ministro che per finanziare le decontribuzioni sono stati “riprogrammati soldi che le regioni del Sud non avevano speso e sarebbero tornati a Bruxelles, come è stato negli anni passati”.

 

RAI: TARANTOLA, ATTIVATO IL COMITATO ETICO SUL ‘CASO VERRO’

IN VIGILANZA, ‘CONSIGLIERE DICE DI NON RICORDARE LA LETTERA’TARANTOLA (Rid)

La lettera inviata dal consigliere della Rai Antonio Verro nel 2010 a Silvio Berlusconi fa emergere “possibili, eventuali profili di non coerenza con gli obblighi previsti” per un membro del Cda e pertanto “è stata attivata la Commissione Stabile per il Codice Etico” per l’attività istruttoria. Lo ha detto il presidente Rai Tarantola in commissione di Vigilanza. “Nella riunione del Cda del 26 febbraio – aggiunge – Verro ha dichiarato di non ricordare di aver materialmente scritto la lettera, ma ha riconosciuto che il contenuto della stessa riflette quanto fatto oggetto dei suoi reiterati interventi in Cda e anche sulla stampa”.

 

REPETTI LASCIA FI E PASSA AL GRUPPO MISTO, ‘TROPPE FAIDE’

‘CON BERLUSCONI AZZOPPATO, IL CENTRODESTRA E’ SENZA LEADER’Emanuela Repetti (Rid)

La senatrice Emanuela Repetti lascia Forza Italia e passa al Gruppo misto. L’annuncio in una lettera al Corriere, nella quale scrive che Fi vive una crisi profonda. “Azzoppato” Berlusconi, il centrodestra resta “senza più un punto di riferimento” e Renzi riesce ad attrarlo. Ma è la “vera e propria guerra interna a Forza Italia per la successione” che determina i guai maggiori: “La rivoluzione liberale è stata intrapresa solo in parte e per questo abbiamo perso consenso”.

 

MAFIA: DROGA E PROSTITUZIONE, 18 ARRESTI A CALTANISSETTA

GIRO SQUILLO BUSINESS IN PASSATO RIFIUTATO DA COSA NOSTRA0303 TORINO ARRESTI (Rid)

Operazione antimafia contro i vertici della famiglia di San Cataldo, ritenuta una delle cosche storiche del Nisseno. 18 arresti. Fra le accuse associazione mafiosa e traffico di stupefacenti. Ma la novità riguarda un giro di prostituzione, anche minorile, organizzato con una coppia di romeni, ancora ricercati. Giovanissime ragazze venivano fatte prostituire in case d’appuntamento del Nisseno. Un business che Cosa Nostra in passato si è sempre rifiutata di gestire, ritenendolo infamante.

 

PENA MORTE: LA CORTE SUPREMA USA SOSPENDE ESECUZIONE DONNA

GEORGIA: CONTESTATE DA DIFESA PROCEDURE SU INIEZIONE LETALEKelly Renee Gissendaner (Rid)

L’esecuzione capitale della prima donna condannata in Georgia da 70 anni a questa parte è stata sospesa dalla Corte suprema. Kelly Renee Gissendaner, 46 anni, avrebbe dovuto essere giustiziata con una iniezione per aver ucciso nel 1997 il marito. La sospensione è arrivata dopo che invece il tribunale aveva respinto la richiesta, motivata con la scarsa trasparenza delle procedure per l’iniezione letale applicate in Georgia.

(by ANSA).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here