venerdì 16 Aprile 2021

USA – CARCERE A VITA A EX MARINE CHE UCCISE ‘AMERICAN SNIPER’

USA – CARCERE A VITA A EX MARINE CHE UCCISE ‘AMERICAN SNIPER’. NO A TESI INFERMITA’ MENTALE AVANZATA DA DIFESA EDDIE ROUTH

E’ stato condannato al carcere a vita l’ex marine che uccise in un poligono di tiro Chris Kyle, il cecchino americano più letale della storia americana e che ha ispirato ‘American sniper’ di Clint Eastwood. Respinta la tesi di infermità mentale avanzata dalla difesa. Quel giorno Eddie Ray Routh uccise anche un amico di Kyle, Chad Littlefield.

Leggi anche...

spot_img