mercoledì 30 Settembre 2020

CASTELLAMONTE – La Banda di Castellamonte al Carnevale

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

CASTELLAMONTE – È sceso il sipario sul Carnevale di Castellamonte 2015.

Nel resto del mondo è iniziata la Quaresima, è il mercoledì delle Ceneri, ma a Castellamonte no, il tempo Pasquale avrà inizio solo al termine del rogo del Re Pignatun. Questa “proroga” era stata concessa a suo tempo dal Vescovo della Diocesi di Ivrea Mons. Luigi Bettazzi e ogni anno il parroco tenta invano di porre fine a questa tradizione.

La banda di Castellamonte, come accade da vari anni a questa parte, si è presentata alla sfilata notturna indossando una simpatica divisa carnevalesca. Dopo i messicani, i diavoli, i gladiatori, i tricolori, i dalmata, gli antichi, questa volta la scelta è ricaduta sui bambini scolaretti. Il richiamo è ovviamente al progetto del 5 x mille che è partito a settembre e che nei prossimi giorni verrà ampliato anche ai bambini delle scuole materne. Tutti i musici si sono prestati con goliardia e hanno indossato colorati grembiulini e cartelle. I

più spiritosi si sono presentati con ciuccio e pannolone e tutti hanno suonato allegramente le note della canzone del Carnevale. La banda ha preso posto dietro ai carri della Bela Pignatera Simona Garra e delle damigelle e davanti al carro del Re Pignatun, impersonato dall’ottico Leonardo Sirigu. Dietro di loro tanti bellissimi carri con tanti ragazzi in costume e tanta musica: tra questi anche il carro dei coscritti – classo 1997 – tra i quali erano presenti ben 4 membri della banda musicale.

Dopo aver suonato lungo le vie del paese tra due ali di pubblico festante il corteo ha raggiunto Piazza della Repubblica e intorno al Re Pignatun la banda di Castellamonte si è cimentata in un breve carosello eseguendo due conversioni interne e due pettini. Il protagonista del Carnevale è quindi stato dato alle fiamme e mentre il fuoco divorava il povero Re Pignatun, faceva il suo ingresso in piazza la Quaresima, impersonata da una tetra maschera tutta nera dalle lunghe braccia nere.

Carnevale concluso. Alla banda di Castellamonte non resta che fare i complimenti alla pro loco e al suo presidente Teodoro Medaglia «per aver saputo gestire con grande professionalità tutti i momenti che hanno animato questa lunga festa: la presentazione dei personaggi, il ballo in maschera, la cena del merluzzo, la tombolata, l’uscita del Re Pigantun, il pranzo dei fagioli, la festa dei bambini, la discoteca dei coscritti, la visita alle scuole, la sfilata dei carri, la cena di chiusura. Doveroso ringraziamento allo chef Michel che al termine della sfilata ha preparato the e vin brulè per tutti i musici.»

 

regioneaprile
cofer1cortinalocandmaggio2cortinamaggio2NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CASTELLAMONTE – In 30 iscritti al nuovo corso di accesso alla Croce Rossa Comitato di Castellamonte

CASTELLAMONTE - È partito il corso di accesso alla grande famiglia della Croce Rossa Italiana, in questo caso di Castellamonte.

CASTELLAMONTE – Le interviste di Maddio e Mazza sulle scritte ingiuriose (VIDEO)

CASTELLAMONTE – Verranno fatte cancellare oggi pomeriggio le scritte ingiuriose rivolte al candidato della lista Viviamo Castellamonte, Giovanni Maddio.

CASTELLAMONTE – Scritte ingiuriose sul muro nei confronti di Giovanni Maddio

CASTELLAMONTE – Da condannare le scritte apparse sulla parete del primo tornante che da località Piova, sale in frazione Sant'Anna, apparse...

CASTELLAMONTE – Al Centro Ceramico La Fornace di Spineto: “PLANETARIUM”

CASTELLAMONTE - Prenderà il via sabato 3 ottobre, dalle 16, presso la sede dell’Associazione Museo “Centro Ceramico Fornace Pagliero 1814”, in frazione...

CASTELLAMONTE – La composizione del Consiglio; Bartoli siederà nelle file dell’opposizione

CASTELLAMONTE – Mentre Nella Falletti (Per Castellamonte) ha deciso che non siederà tra le fila dell'opposizione, lasciando il posto al terzo...

Ultime News

VENARIA REALE – 63enne investita tra viale Buridani e via Palestro

VENARIA REALE - Incidente oggi pomeriggio, mercoledì 30 settembre, a Venaria, una donna del 1957 è stata trasportata in codice giallo...

RIVAROLO CANAVESE – Lutto nella Protezione Civile per la scomparsa di Claudio Bianco (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE – Diversi volontari di Protezione Civile (di più gruppi) oggi, mercoledì 30 settembre, alla chiesa Parrocchiale di San Giacomo...

TORINO – Pitbull azzanna una donna alla mano

TORINO - Una donna è a passeggio con il proprio cane all’interno dell’area verde compresa tra via Ala di Stura e...

CANAVESE – L’Asl To4 sta pianificando la prossima Campagna antinfluenzale

CANAVESE – L’Asl To4 sta mettendo a punto il piano per l’organizzazione ottimale della Campagna antinfluenzale 2020-2021 sul proprio territorio.

FAVRIA – Bambini sotto la pioggia davanti alla scuola, la denuncia di una mamma

FAVRIA – Ha fatto denuncia ai Carabinieri una mamma per un episodio verificatosi lo scorso venerdì 25 settembre, presso la scuola...
X