giovedì 1 Ottobre 2020

ATTUALITÀ – PER PARTORIRE IN ITALIA 88% SCEGLIE OSPEDALI PUBBLICI

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

ATTUALITÀ – Più visite ed ecografie del necessario, preferenza per le strutture pubbliche e presenza del padre nel 90% dei casi al momento della nascita.

Sono questi alcuni dei dati che raccontano il parto in Italia, secondo il Decimo Rapporto sull’evento nascita in Italia, pubblicato sul sito del ministero della Salute e curato dall’Ufficio di Statistica sulla base dei dati rilevati nel 2011 dal Certificato di Assistenza al Parto (CeDAP).

Nonostante le difficoltà dunque, gli ospedali pubblici o equiparati si confermano il luogo d’elezione per il parto nell’88% dei casi, mentre l’11,9% avviene in case di cura private (accreditate e non). Il 61,8% dei parti si svolge in strutture più sicure, cioè dove avvengono almeno mille parti annui, mentre quasi il 10% (9,5%) avviene in strutture dove si fanno meno di 500 parti l’anno. La gravidanza è molto medicalizzata. Il rapporto rileva infatti che nell’85% dei casi il numero di visite ostetriche effettuate è superiore alle 4 raccomandate, e nel 73,1% delle gravidanze si fanno più di 3 ecografie.

Infine, quello del parto è un momento in cui ormai, contrariamente a quanto avveniva in passato, anche i padri vogliono essere presenti: lo dimostra il fatto che nel 90,6% dei casi la donna ha accanto a sé al momento del parto (esclusi i cesarei) il padre del bambino, nell’8,15% un familiare e nell’1,26% un’altra persona di fiducia. Il ricor

regioneaprile
Original Marinescortinalocandmaggio2cofer1NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2
- Advertisement -

Leggi anche..

CULTURA – Uscito “Codex 2027” di Guido Cossard

CULTURA – Tra le ultime uscite dell'Edizioni Età dell'Acquario,”Codex 2027” di Guido Cossard. 

MILANO – Lutto nel mondo dell’arte e della cultura per la scomparsa di Philippe Daverio

MILANO - Lutto nel mondo della cultura e dell'arte. È deceduto nella notte lo storico e critico d'arte, Philippe Daverio.

RAVENNA – L’artista torinese Enrico Mazzone, rientrato in Italia, al lavoro per terminare la sua opera

RAVENNA – Si sta accingendo a terminare l'ultima cantica del Paradiso, l'artista torinese Enrico Mazzone. Da Rauma (Finlandia)...

CULTURA – Si è spento Ennio Morricone

CULTURA - Il mondo piange la scomparsa del grande Ennio Morricone, 93 anni, deceduto questa notte a causa delle conseguenze riportate...

Le regole d’oro della Polizia Postale per affittare una casa vacanza

Quella del 2020 sarà un’estate differente per molti italiani. Dopo il difficile periodo di lockdown la voglia di vacanza si fa...

Ultime News

TORINO – La Flexider ha annunciato che cesserà l’attività

TORINO - La Flexider oggi ha comunicato, dopo l'assemblea dei soci americani (multinazionale Imca), la cessata attività e la liquidazione della...

ASTI – Incidente sulla Sp17, auto ribaltata; ferite in modo lievi tre giovani ragazze

ASTI - Incidente stradale oggi, giovedì 1 ottobre, sulla SP17 alle porte di Gallareto. Un'autovettura con a bordo...

IVREA – Alberto Ceresa è il nuovo Presidente del Gam di Confindustria Canavese

IVREA - La scorsa settimana si è svolta a Ivrea l’Assemblea generale del Gruppo Aziende Metalmeccaniche e Manifatturiere di Confindustria Canavese...

CANAVESE – Banda dei furti: prelevavano con le carte rubate; il nascondiglio tra Bosconero e Lombardore (VIDEO)

CANAVESE - Era tra Bosconero e Lombardore, il nascondiglio della banda dei furti in casa.

QUINCINETTO – La Città Metropolitana controllerà il ponte

QUINCINETTO - In una riunione che si è svolta ieri, mercoledì 30 settembre, in corso Inghilterra con l’amministrazione del comune di...