RIVAROLO – Volley: Serie D girone A. Le ragazze della Finimpianti Rivarolo Volley, dopo la vittoria di ieri sera contro lo Sprint Virtus Gravellona Toce

e in concomitanza della partita persa dal Pallavolo Montalto (primo in classifica) contro DSC09185 (Rid)la Pgs Issa Novara (seconda a pari merito con il Rivarolo), riprendono il primo posto in classifica nel proprio girone a pari punti con il Montalto e il Pgs Issa Novara.

Un girone da cardiopalma dove le prime tre a 41 punti staccano la quarta, il Bottalla Formaggi Sprint Volley, di ben 9 punti.

«Dobbiamo fare il nostro campionato – a ribadito più volte Mister Cignetti – guardando sì la classifica, ma concentrandosi su ogni singola partita che sia contro l’ultima in classifica o contro la prima» ed è con questo spirito che il Rivarolo entra in campo, determinato a vincere per portarsi a casa più punti possibili per la classifica generale.

DSC09176 (Rid)Veniamo alla partita. Il primo set parte un po’ a rilento per le rivarolesi, complice l’importanza dell’incontro e la consapevolezza che l’unico risultato utile per rimanere in corsa campionato è la vittoria. Il Gravellona impone il suo gioco, e grazie ad alcuni sbagli di troppo in attacco da parte del Rivarolo e la concentrazione delle ragazze ospiti, il risultato rimane in parità fino al 16-14 quando Mister Cignetti sostituisce Erika Cambursano, che non riesce a entrare in partita con Elena Marchetti riuscendo a terminare il set con una vittoria, con molte difficoltà, sul risultato di 25 a 20.

Il secondo set parte con il Gravellona che fa suoi i primi due punti, ma poi è il Rivarolo a DSC09164 (Rid)imporre il proprio gioco portandosi in un attimo sul parziale di 13 a 5. Lo Sprint Virtus perde di concentrazione e sbaglia molto regalando punti importanti alla Finimpianti, la quale, prese le misure, impone il proprio gioco schiacciando le avversarie e chiudendo il set con il risultato di 25 a 11.

Parte con un gioco brillante il terzo set per le ragazze del Rivarolo, ma ecco uscire il “lato oscuro” della squadra: le ragazze si “crogiolano” sul risultato ottenuto, perdendo di concentrazione regalando punti importanti alle avversarie; ma entra in scena Mister Cignetti che con un “reset” riesce a rimettere in riga le giocatrici che chiudono il terzo set con il risultato di 25 a 16 portandosi a casa l’ennesima vittoria.

DSC09182 (Rid)Rivarolo attento, aggressivo e ben posizionato in campo; Gravellona un po’ sotto tono consapevole della superiorità delle avversarie, sbaglia molto e regala punti importanti.

Giocatrice del giorno: Ferrando Beatrice, “indiavolata” con le sue schiacciate millimetriche lungo riga e negli spazi scoperti dalle avversarie, che hanno permesso al Rivarolo di vincere l’incontro.

Ultimo plauso al tifo del Rivarolo, rumoroso, instancabile che per tutta la durata della partita non ha smesso un attimo di incitare le ragazze dando lo un’iniezione di fiducia in più.

Tifo magnifico, squadra agguerrita, Mister perfetto, con questo mixer non si può che vincere.

GUARDA IL VIDEO

[su_youtube_advanced url=”https://www.youtube.com/watch?v=k-xCP6WuIHs” width=”460″ height=”260″ modestbranding=”yes” wmode=”lightbox”]

GUARDA LE FOTO

[Best_Wordpress_Gallery id=”74″ gal_title=”Rivarolo vs Gravelona”]

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here