martedì 13 Aprile 2021

IVREA – Vincono gli aranceri della Morte. Aperta inchiesta per sanpietrino

IVREA – Terminata la Battaglia delle arance 2015 dello Storico Carnevale di Ivrea, che vede al primo posto gli aranceri della Morte; al secondo Tuchini e terzi i Diavoli.

Al quarto posto si sono classificate le Pantere e al quinto i Mercenari. Per i carri da getto, invece, al primo posto si è classificato il carro numero 45 ‘Gli Scorpioni del Tiranno’.

Finisce, però, anche, a carte bollate. La procura di Ivrea ha aperto infatti un’inchiesta per il lancio di un sampietrino durante la prima giornata della battaglia.

Le indagini sono affidate al commissariato di Polizia di Ivrea. Il cubetto di porfido avrebbe colpito un aranciere sul carro da getto numero 9 e il lancio sarebbe stato effettuato da un tiratore della squadra degli Arduini, in piazza Ottinetti.

Durante la seconda giornata la battaglia è stata sospesa per alcuni minuti proprio per permettere un chiarimento tra il capo del carro e il responsabile della squadra degli Arduini.

I passaggi presso le tende da campo per le medicazioni, ieri pomeriggio, sono stati 170. Quattordici le persone che hanno dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso. Anche oggi, come ieri, alla sfilata non ha partecipato il Generale, al secolo Pierluigi Percivalle, perché ancora bloccato dall’influenza.

Leggi anche...

spot_img