giovedì 22 Aprile 2021

TORINO – CONDANNA A 5 ANNI PER TANGENTI A EX GEOMETRA COMUNE DI TORINO

TORINO – Cinque anni e due mesi di carcere è la condanna inflitta dal tribunale a Giancarlo Ragusa, ex geometra del Comune di Torino accusato di concussione.

L’impiegato rispondeva di somme di denaro pretese da privati cittadini per sbrigare delle pratiche. L’accusa in aula è stata sostenuta dal pm Francesco Pelosi. Ragusa era stato arrestato in flagranza dai carabinieri il 2 aprile del 2012: aveva appena preso una busta con mille euro per svolgere l’iter di agibilità di una mansarda.

Leggi anche...

spot_img