venerdì 23 Aprile 2021

RACCONIGI – MINACCIA DI UCCIDERSI, TRE ORE SU DAVANZALE FINESTRA

RACCONIGI (CN) – Ha tenuto in apprensione vigili del fuoco e forze dell’ordine per oltre tre ore un cittadino di Racconigi, nel Cuneese, che minacciava di lanciarsi dal terzo piano.

È accaduto nella notte.

Di origini maghrebine, l’uomo è salito sul davanzale della finestra del proprio alloggio, poco dopo l’una di notte, con l’intento di lanciarsi nel vuoto. Alla base del gesto ci sarebbero motivi personali e famigliari. Carabinieri, 118 e vigili del fuoco hanno impiegato tre ore prima di convincere l’uomo a rientrare in casa.

Leggi anche...

spot_img