mercoledì 27 Gennaio 2021

IVREA – Battaglia delle Arance: oltre 200 feriti in due giorni

IVREA – Ben 142 persone ferite in modo lieve, di cui otto medicati al pronto soccorso, il primo giorno; 128, con cinque medicati, il secondo.

C’è forte polemica per quest’edizione della tradizionale Battaglia delle Arance. Un arancere del carro numero 9 del “Boia del Tiranno” ha denunciato di essere stato colpito, nella prima giornata da un sampietrino. Così, nel pomeriggio di ieri, al passaggio del carro in Piazza Ottinetti, il capo degli Arduini, gli aranceri che tirano a piedi, ha chiesto la sospensione per un chiarimento. La battaglia è ripresa dopo pochi minuti. Altra polemica, invece, su Facebook, dove è stato postato un video in cui si vede un aranciere a terra degli Arduini lanciare un’intera cassetta di arance contro un carro.

La seconda giornata di battaglia si è svolta senza il Generale, al secolo Pierluigi Percivalle, ricoverato in ospedale a causa dell’influenza. Al suo posto, come da cerimoniale, ha sfilato l’aiutante di campo.

Leggi anche...