mercoledì 30 Settembre 2020

BEINASCO (TO) – FREDIANI (M5S): “INTERROGAZIONE SUL MOBILIFICIO TRE STELLE”

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

BEINASCO (TO) – Riceviamo e pubblichiamo. «Abbiamo presentato un’interrogazione regionale sul Mobilificio Tre Stelle di Beinasco (TO), parte del gruppo Mercatone Uno.

Il gruppo emiliano ha chiesto il concordato preventivo, prima del fallimento anche per le società satelliti tranne per il Mobilificio tre stelle che resta “in valutazione” lasciando i 21 dipendenti in forza senza stipendio da dicembre 2014. A seguito dello sciopero tenutosi a oltranza e del presidio davanti ai cancelli l’azienda, tramite le forze dell’ordine, ha intimato ai dipendenti di lasciare la sede del mobilificio al di fuori dell’orario di lavoro, senza però dare riscontri sul futuro occupazionale.

L’azienda ha inoltre dichiarato di non riuscire a sostenere l’anticipo degli ammortizzatori sociali con l’intenzione di chiedere l’autorizzazione per il pagamento diretto dell’Inps, prima al Tribunale e successivamente al Ministero del Lavoro.

Senza il pagamento degli stipendi da dicembre e senza documentazione al riguardo che testimonia la mancata corresponsione delle mensilità mancanti, i dipendenti si trovano impossibilitati a sostenere le spese quotidiane, inclusi i mutui le cui rate, al momento, non possono essere congelate nè è possibile procedere con una rinegoziazione degli stessi.

Attraverso questa interrogazione chiediamo alla Giunta come intenda procedere in questa vicenda. La Regione a fronte di una crisi complessiva di Mercatone Uno, non può tralasciare realtà come il Tre Stelle solo perché numericamente più piccole. Questi lavoratori hanno gli stessi diritti degli altri appartenenti al gruppo emiliano.»

 

Francesca Frediani, Consigliere regionale M5S Piemonte

regioneaprile
cortinalocandmaggio2cofer1cortinamaggio2NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

TORINO – Accoltella, picchia e minaccia l’ex fidanzata, arrestato

TORINO - I carabinieri del Nucleo Radiomobile, la notte scorsa, hanno arrestato per minacce e lesioni un italiano di 39 anni,...

TORINO – Indicazioni di pietre preziose, ma in realtà erano artificiali; sequestrati ingenti quantitativi

TORINO - Perla di Boemia, Zircone, Corallo, Argento, Madreperla. Queste alcune delle indicazioni riportate sul milione di articoli sequestrati dalla Guardia...

TORINO – Individuata una piantagione di marijuana a Pralormo e arrestato 6 pusher

TORINO - Nell’ambito dei servizi di controllo antidroga del territorio, i carabinieri del Comando provinciale hanno individuato una piantagione di marijuana...

TORINO – Evadono dai domiciliari per bere una birra, arrestati dai Carabinieri

TORINO - I Carabinieri della Stazione di Torino Pozzo Strada hanno arrestato due italiani di 21 e 42 anni, per evasione...

TORINO – 15enne di Vinovo ruba l’auto del padre e rischia di investire un carabinieri

TORINO - I carabinieri della Stazione di Vinovo hanno denunciato per resistenza a pubblico ufficiale un 15enne di Vinovo.

Ultime News

CERESOLE REALE – Intitolato il lungolago all’ex Sindaco Pietro Blanchetti

CERESOLE REALE -Nella mattinata di sabato scorso, 26 settembre, si è tenuta la cerimonia di intitolazione del lungolago di Ceresole Reale, in...

SAN GIORGIO CANAVESE – Presentata “Con i nostri sensi”, in programma il prossimo fine settimana (FOTO E VIDEO)

SAN GIORGIO CANAVESE – Presentata oggi, martedì 29 settembre, in conferenza stampa, "Con i nostri sensi", la suggestiva iniziativa in programma...

LOCANA – Tampone negativo agli ospiti e al personale dell’Ipab Ospedale Vernetti

LOCANA - Nonostante l’incremento di contagi da Covid-19 anche sul territorio canavesano, l’ultimo tampone generale effettuato agli ospiti e al personale...

RIVAROLO CANAVESE – Tari aumentata del 26%: Bertot attacca Diemoz in consiglio (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE - Un aumento della Tari pari al 26%. È emerso ieri sera, lunedì 28 settembre durante il Consiglio Comunale...

“TI ODIO!”

Se l'odio è un sentimento malato fin troppo comune, i motivi dell' odio non sempre esistono e spesso nascono nella mente...
X