mercoledì 14 Aprile 2021

UCRAIA – NON BASTA IL COMPROMESSO DI MINSK, ANCORA MORTI IN UCRAINA

UCRAIA – NON BASTA IL COMPROMESSO DI MINSK, ANCORA MORTI IN UCRAINA. NUOVI SCONTRI NELLA NOTTE. RIBELLI, BOMBE DI KIEV SUI CIVILI

Che gli accordi raggiunti ieri a Minsk preludano ad una fragile tregua difficile da mantenere lo dimostrano i nuovi scontri sul terreno fra ribelli e governativi. Bombardamenti e combattimenti che continuano a fare vittime. Gli insorti accusano Kiev di aver colpito i territori separatisti e ucciso vari civili nelle ultime 24 ore, fra loro tre bambini. Nello stesso lasso di tempo, l’Ucraina dà notizia di almeno 8 soldati colpiti a morte nel Donbass. Intanto il Cremlino fa sapere che a Minsk Mosca aveva chiesto una tregua immediata, ma è stata rimandata a mezzanotte di sabato su richiesta dei ribelli. Presto, inoltre, una conference call tra Francia, Germania, Russia e Ucraina.

Leggi anche...

spot_img