TORINO – E’ ritornata in libertà la lupa Ussa, salvata sabato scorso dopo essere rimasta ferita da un’ auto in transito sulla strada per Sestriere.

Al Canc (Centro Animali Non Convenzionali) dell’Ospedale Veterinario dell’Università di LUPA (Rid)Torino, ha ricevuto tutte le cure del caso e, al termine della degenza terapeutica, reimmessa in natura in una zona idonea in alta Val Chisone.

La lupa ha rapidamente raggiunto i boschi. Ora sarà monitorata, come tutti i branchi in quella zona, dal personale del Parco.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here