mercoledì 30 Settembre 2020

NOVI LIGURE – SEQUESTRATI OLTRE 18.000 PRODOTTI CONTRAFFATTI O PERICOLOSI

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

NOVI LIGURE (AL) – La Compagnia della Guardia di Finanza di Novi Ligure, nel corso di un’operazione di servizio rivolta al contrasto della commercializzazione di prodotti contraffatti o pericolosi per la salute, ha effettuato un maxi sequestro di oltre 18.000 pezzi di vario genere.

Foto G.D.F.

I controlli, che hanno interessato due attività commerciali gestite da un cittadino italiano e da un soggetto di etnia cinese, sono stati avviati al termine di una preliminare analisi delle numerose segnalazioni pervenute e dei collegati servizi predisposti sul territorio.

All’interno del “supermercato cinese”, di grosse dimensioni, che accoglie giornalmente una vasta platea di acquirenti attratti da prezzi molto convenienti, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro decine di migliaia di articoli di carnevale nonché bigiotteria, accessori ed altre tipologie di oggetti per la persona, risultati scadenti e non rispondenti ai requisiti minimi previsti dalla vigente normativa.

Il soggetto italiano, invece, sfruttando i locali dell’attività legalmente esercitata – un negozio di riparazioni di scarpe ed accessori -, di fatto smerciava, anche su commissione, accessori di abbigliamento delle più note griffe italiane ed estere contraffatte (Prada, Louis Vuitton, Gucci, Armani, Colmar, Mercedes, Bmw, Audi, Renault, Nissan e Wolkswagen).

Nel corso dell’operazione di servizio sono stati sequestrati, anche, giubbotti di prestigiosi marchi (Colmar, Moncler, Woolrich, AJ Armani Jeans e Fred Perry), detenuti da un cittadino straniero, fuggito all’arrivo dei militari.

Al termine dell’attività di controllo, il gestore dell’esercizio cinese è stato segnalato alla Camera di Commercio per l’irrogazione delle sanzioni amministrative mentre il cittadino italiano è stato deferito, a piede libero, alla Procura della Repubblica di Alessandria, per i reati di commercio di prodotti con segni falsi e ricettazione.

regioneaprile
cortinalocandmaggio2cortinamaggio2cofer1NuovaLocandinaPaonessaOriginal Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

ALESSANDRIA – Strage di Quargnento in cui morirono tre Vigili del Fuoco: arrestata anche la moglie

ALESSANDRIA - La Cassazione rigetta il ricorso della difesa: la moglie di Giovanni Vincenti, già rinviata a giudizio in quanto ritenuta...

CASALE MONFERRATO – Controllo dei Carabinieri presso un RSA (FOTO)

CASALE MONFERRATO - Nella mattinata di sabato 11 aprile, i Carabinieri della Compagnia di Casale Monferrato si sono recati in una...

ALESSANDRIA – Trovato un ordigno bellico a Mirabello Monferrato (FOTO)

ALESSANDRIA – A Mirabello Moferrato un passante ha trovato un residuo bellico nei pressi di una strada sterrata tra i campi.

ALESSANDRIA – Coronavirus: un nuovo decesso all’ospedale

ALESSANDRIA - È deceduto questo pomeriggio all’ospedale di Alessandria un paziente di 75 anni, per arresto cardiorespiratorio.

NOVI LIGURE – Deceduto un 76enne positivo al Covid-19; resta da chiarire se il virus è la causa

NOVI LIGURE - Un uomo di 76 anni, ricoverato in terapia intensiva per polmonite bilaterale e una donna di 81 anni,...

Ultime News

CERESOLE REALE – Intitolato il lungolago all’ex Sindaco Pietro Blanchetti

CERESOLE REALE -Nella mattinata di sabato scorso, 26 settembre, si è tenuta la cerimonia di intitolazione del lungolago di Ceresole Reale, in...

SAN GIORGIO CANAVESE – Presentata “Con i nostri sensi”, in programma il prossimo fine settimana (FOTO E VIDEO)

SAN GIORGIO CANAVESE – Presentata oggi, martedì 29 settembre, in conferenza stampa, "Con i nostri sensi", la suggestiva iniziativa in programma...

LOCANA – Tampone negativo agli ospiti e al personale dell’Ipab Ospedale Vernetti

LOCANA - Nonostante l’incremento di contagi da Covid-19 anche sul territorio canavesano, l’ultimo tampone generale effettuato agli ospiti e al personale...

RIVAROLO CANAVESE – Tari aumentata del 26%: Bertot attacca Diemoz in consiglio (VIDEO)

RIVAROLO CANAVESE - Un aumento della Tari pari al 26%. È emerso ieri sera, lunedì 28 settembre durante il Consiglio Comunale...

“TI ODIO!”

Se l'odio è un sentimento malato fin troppo comune, i motivi dell' odio non sempre esistono e spesso nascono nella mente...
X