NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13:00 DEL 11/02/2015

DUE GOMMONI CAPOVOLTI,200 MIGRANTI MORTI SECONDO SUPERSTITI

NAUFRAGIO DAVANTI LIBIA, 9 SOPRAVVISSUTI SOCCORSI DA CARGO

Nuova strage di migranti davanti alle coste libiche: oltre 200 morti, secondo quanto MIGRANTI (600 x 450)raccontato dai superstiti ai soccorritori, nel naufragio di due gommoni con a bordo 105 e 107 persone partiti sabato dalla Libia con un terzo barcone di 105 profughi, 29 dei quali sono morti assiderati mentre venivano trasportati a Lampedusa. I due gommoni avrebbero fatto naufragio lunedì in un mare forza 8. I nove superstiti sarebbero riusciti a salvarsi aggrappati ai tubolari. E forse sarebbe disperso un terzo gommone. Segretario Cei: l’Europa delle lobby ignora i morti, applaudono il Papa ma continuano nei propri interessi.

 

ANCORA MORTI IN UCRAINA, BOMBE SU STAZIONE BUS A DONETSK

ATTESA PER MINSK, UCCISI 19 SOLDATI IN SACCA DEI RIBELLI

Sempre alta tensione in Ucraina, per risolvere la cui crisi si attende il nuovo e cruciale bombe ucraina (535 x 300)round della diplomazia in formato Normandia previsto oggi a Minsk. E mentre Obama chiede a Putin di cogliere quest’ultima chance – e i due leader sottolineano l’importanza di una soluzione politica – si ha notizia di colpi d’artiglieria sulla stazione dei bus della separatista Donetsk, con la morte di almeno sei persone e vari feriti. Da Kiev, invece, si apprende di 19 i soldati uccisi e 78 feriti nelle ultime 24 ore nella ‘sacca’ di Debaltseve, dove i separatisti stanno accerchiando i governativi.

 

IL PIANO GRECO OGGI ALLA PROVA DELL’ EUROGRUPPO

BERLINO DICE NO AD ACCORDO-PONTE, NIENTE RINVII

Il ministro delle Finanze greco Varoufakis illustra oggi all’ Eurogruppo il piano greco in 5 VAROUFAKIS (Rid)punti. Obiettivo un accordo ‘ponte’ che consenta ad Atene di ottenere 10 mld euro e tempo fino a fine agosto per negoziare un nuovo programma per gli anni a venire. Ma Berlino dice no: se la Grecia non accetta l’ultima tranche di aiuti “è finita”, ha tuonato il ministro delle Finanze tedesco Schaeuble. In nottata il parlamento di Atene ha intanto votato la fiducia al governo Tsipras. E secondo il membro del Consiglio della Bce Bostjan Jazbec “al momento, la solvibilità delle banche greche non è in pericolo”. Ma “c’è sempre il rischio” che Eurotower debba smettere di assicurare assistenza d’emergenza per la liquidità alle banche greche.

 

ASCOLTI BOOM PER SANREMO, 11,7 MILIONI SPETTATORI E 49.34%

QUASI 1 MLN IN PIÙ DI ESORDIO 2014, CHE NE FECE 10,9 (45.93%)

Ascolti boom per la prima serata del festival di Sanremo di Carlo Conti. In media gli festival di Sanremospettatori sono stati 11 milioni 767 mila pari al 49.34%. Dati superiori di quasi un milione di spettatori e circa 4 punti di share rispetto alla media della prima serata del festival 2014. Nel 2014 la prima serata aveva raccolto una media di 10 milioni 938 mila spettatori pari al 45.93%. Leone, “gli ascolti riconciliano il Festival con il grande pubblico. Bravi tutti!”.

 

PERQUISIZIONI GDF IN SEDI UBI BANCA E COMPAGNIA OPERE

INCHIESTA BERGAMO SU PRESUNTE IRREGOLARITA’ VOTO 2013

Perquisizioni nelle sedi di Ubi banca sono in corso da parte della Guardia di Finanza. ubiUBI BANCA (Rid)Disposte dalle Procura di Bergamo, avvengono anche nella sede di Bergamo della Compagnia delle Opere e della Confiab (Confederazione artigiani di Bergamo). Nell’ inchiesta ipotizzate presunte irregolarità nell’ assemblea della banca del 2013, nella quale sono stati eletti il Consiglio di Sorveglianza e il Consiglio di gestione dell’istituto. In particolare – sempre secondo l’accusa – sarebbero state raccolte illegalmente deleghe in bianco e anche deleghe con firme falsificate.

 

UNIPOLSAI CHIUDE 2014 CON UTILE NETTO 783 MILIONI (+12,9%)

RACCOLTA PREMI 16 MLD(+4%).IN CALO CEDOLA ORDINARIE,RISPARMIO

UnipolSai ha chiuso l’esercizio 2014 con un utile netto di 783 milioni di euro (+12,9% UNIPOLSAI (Rid)sul 2013) e una raccolta premi di 16 miliardi (+4%). Lo comunica il gruppo bolognese preannunciando un dividendo di 0,175 euro per le azioni ordinarie, 6,5 euro per le risparmio A e 0,20438 euro le risparmio B, tutti in flessione sul 2013. Oscillerà tra i 475 e i 480 milioni di euro il monte dividendi che UnipolSai staccherà a favore dei soci, sulla base dell’ipotesi di cedola definita in occasione dell’approvazione dei dati preliminari.

 

IMMIGRAZIONE:SMANTELLATA RETE CHE SFRUTTAVA TRANSITO ERITREI

MILANO PUNTO SI SMISTAMENTO MIGRANTI DIRETTI IN NORD EUROPA

La Polizia di Stato ha eseguito in varie regioni d’Italia un’ordinanza di custodia cautelare poliziaemessa dal Tribunale di Monza a carico di 25 persone, in prevalenza di origine eritrea. Si tratta – secondo le indagini – di una rete che aveva trasformato un’ emergenza umanitaria in business utilizzando l’Italia come punto di passaggio per i profughi diretti verso il nord Europa, favorendone l’afflusso alla destinazione finale dai luoghi di sbarco sulle coste nazionali. Il centro di smistamento era Milano.

(by ANSA).

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here