mercoledì 14 Aprile 2021

CUORGNÈ – Borse di studio per i nuovi iscriti al CAT

CUORGNÈ – Le iniziative sul territorio canavesano legate alla promozione turistica e alla riprogettazione del territorio dell’Istituto “25 Aprile” sono certamente affini al concorso promosso per i neo iscritti al corso Costruzioni Ambiente e Territorio dal Consiglio Nazionale dei Geometri.

Il consigliere del Collegio della Provincia di Torino Geom Rodolfo Meaglia, promuove il concorso che propone alle matricole del prossimo anno scolastico del corso CAT un tema dal titolo “La mia città di domani”.

I ragazzi potranno concorrere all’assegnazione di 110 borse di studio proponendo un progetto per la trasformazione della propria città per renderla più inclusiva e “smart” con servizi e tecnologie eco-sostenibili, con proposte per riqualificare edifici vecchi e in disuso oppure ripensare un’area della città con aree e edifici nuovi rispettosi dell’ambiente, dell’estetica e della funzionalità. Potranno partecipare con video, illustrazioni, foto, racconti corredati da disegni. “E’ sicuramente una occasione importante per i ragazzi per riflettere sulle proprie aspirazioni e sul futuro della professione del Geometra” sottolinea il geom Meaglia.

A gennaio sono state assegnate dal collegio geometri di Torino otto delle cinquanta borse di studio messe in palio a livello nazionale lo scorso anno per ragazzi iscritti al primo anno di istituti Cat – Geometri, borse di studio per un valore di 250 Euro ciascuna. Il concorso, legato al progetto Georientiamoci promosso dalla Fondazione Geometri Italiani, era iniziato lo scorso anno scolastico tra gli studenti della terza media intenzionati a frequentare il percorso di studio che consente di accedere alla professione di geometra. I ragazzi dovevano presentare un lavoro, in immagini o testo, nel quale esprimevano la loro visione del futuro nella professione che avevano scelto. Interessante notare il crescente numero di donne che sta scegliendo la carriera di geometra: un terzo dei partecipanti al concorso sono infatti ragazze.

Leggi anche...

spot_img