mercoledì 14 Aprile 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 07/02/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 07/02/2015

MERKEL: INCERTO CHE COLLOQUI ABBIANO AVUTO SUCCESSO

UCRAINA: OGGI A MONACO MERKEL, LAVROV, BIDEN E POROSHENKO

“Dopo i colloqui di ieri posso dire che è incerto che questi abbiano avuto successo, ma ha certamente avuto valore il tentativo”. Lo ha detto la cancelliera Merkel alla conferenza di sicurezza di Monaco riferendo del vertice di ieri sull’Ucraina al Cremlino con il presidente russo Vladimir Putin e quello francese Francois Hollande. Oggi partecipano al forum anche il vice presidente Usa Joe Biden, il ministro degli Esteri russo, Serghiei Lavrov e il presidente ucraino Petro Poroshenko. Per l’Italia sono presenti i ministri degli Esteri Gentiloni e della Difesa Pinotti, impegnati in una serie di bilaterali, al convegno che vede partecipare trenta Paesi.

 

ATTACCO BOKO HARAM IN NIGER, “109 JIHADISTI UCCISI”

LO RIFERISCE MINISTRO NIGERINO DELLA DIFESA. 4 SOLDATI MORTI

Il ministro della Difesa nigerino Karidjo Mahamadou ha riferito che 109 Boko Haram sono rimasti uccisi in seguito all’attacco lanciato ieri dai jihadisti nelle due città di Bosso e Diffa in Niger al confine con la Nigeria. I militari nigerini hanno risposto all’assalto e 4 soldati sono morti. In aiuto del Niger il contingente internazionale del Ciad.

 

EXPO: MARTINA, DIRITTO AL CIBO VA INSERITO IN COSTITUZIONE

‘ITALIA SIA PRIMA IN UE. NON È ESPOSIZIONE MULTINAZIONALI’

“Portiamo nelle Costituzioni, a partire dalla nostra, il diritto al cibo”: è questa la richiesta che il ministro dell’ Agricoltura, Martina, presenterà durante la giornata di lavori che si svolge oggi all’Hangar Bicocca, prova generale dell’Expo e momento di riflessione sui contenuti della futura Carta di Milano. Lo annuncia lo stesso Ministro con un’intervista al Corriere della Sera ricordando che “Ad oggi sono 23 i Paesi che hanno in Costituzione questa voce, dal Brasile all’India al Messico: nessun Paese europeo tra questi. Poi un altro centinaio, tra cui noi, lo assumono indirettamente perché hanno firmato accordi internazionali.

 

COMMERCIO:SEGNI RIPRESA,+57MILA OCCUPATI, BOOM PMI STRANIERI

CONFESERCENTI,31MILA POSTI IN IMPRESE GUIDATE DA EXTRA UE

Il commercio reagisce alla crisi e nella seconda parte 2014 inizia a cogliere i primi segnali di ripresa. Secondo le stime di Confesercenti, nel secondo semestre scorso il settore del commercio ha registrato un aumento di oltre 57mila occupati. Di questi, 31mila hanno trovato posto in un’attività gestita da imprenditori stranieri, protagonisti di un vero e proprio boom: le imprese guidate da un cittadino extracomunitario nel 2014 sono oltre quota 136mila.

 

FISCO: CGIA, SONO I LOMBARDI I CONTRIBUENTI PIÙ TASSATI

MEDIA È DI 11.386 EURO, SEGUONO LAZIO ED EMILIA-ROMAGNA

Sono i lombardi i contribuenti più tartassati d’Italia. Lo rileva l’Ufficio studi della Cgia che ha messo a confronto il gettito fiscale versato dai lavoratori dipendenti, dagli autonomi, dai pensionati e dalle imprese di tutte le regioni d’Italia. Ogni residente della Lombardia corrisponde all’Erario e ai vari livelli di governo locali mediamente 11.386 euro. Seguono il Lazio, con 10.763 euro e l’Emilia Romagna, con 10.490 euro.

 

CONSUMI: CORRE SPESA TEMPO LIBERO,TELEFONIA NONOSTANTE CRISI

CONFCOMMERCIO,QUOTA VOCI OUTDOOR VALEVA 15% NEL ’95, 18% OGGI

Più magri ma sempre connessi: gli italiani possono rinunciare anche completamente a un pasto strutturato ma non possono vivere oltre 60 minuti senza controllare il proprio cellulare. E’ la fotografia, scattata dall’ufficio studi Confcommercio, della mutazione di gusti e orientamenti di spesa negli ultimi 18 anni in Italia. La spesa totale delle famiglie per tempo libero, viaggi, vacanze, telefonia valeva il 15,3% nel 1995, oggi vale quasi il 18% nonostante la crisi.

 

LAVORO: UIL; IN 6 ANNI CRISI 6,5 MLD ORE CIG, 1,1 MLD 2014

SINDACATO,’CONSERVATI’540MILA POSTI MA 100MILA A RISCHIO

Dal 2009 al 2014 le aziende italiane hanno richiesto 6,5 miliardi di ore di cassa integrazione, di cui oltre 1,1 miliardi nel solo 2014. I posti di lavoro potenzialmente ‘conservati’ sono stati mediamente 540 mila. Lo rileva il 12/mo rapporto Uil che lancia un allarme per ”quello che succederà nel 2015 quando per scelta politica verranno tagliati 7 mesi su 12 a chi ne farà richiesta: si mettono a rischio, così – dice – circa 100.000 posti di lavoro”.

 

SEQUESTRO RECORD DI 18 CONTAINER REFURTIVA, VALE 2 MLN EURO

CAMORRA: POLIZIA INTERROMPE SUMMIT A NAPOLI, 10 ARRESTI

Merce ricettata proveniente da furti, rapine o truffe, per un valore di oltre due milioni di euro, è stata scoperta e sequestrata dai Carabinieri del Nucleo investigativo di Napoli in 18 container e tre depositi i un polo di smistamento merci a Est del capoluogo campano. Fra la merce sequestrata studi dentistici imballati, vasche idromassaggio, giocattoli, elettrodomestici, indumenti, macchine da caffè. La Polizia di ha interrotto un summit di camorra nella zona del centro storico di Napoli, a cui partecipavano 10 noti pregiudicati, appartenenti a vari clan. Sequestrate armi e munizioni.

(by ANSA).

Leggi anche...

spot_img