spot_img
sabato 16 Ottobre 2021
sabato, Ottobre 16, 2021
spot_img
spot_img

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 06/02/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 06/02/2015

TUTTO IL NORD SOTTO LA NEVE, FORTI DISAGI AI TRASPORTI

ANCORA CODE DI TIR SULLA A1, PROBLEMI PER TRENI ED AEREI

Anche oggi tutto il Nord è sotto la neve, con forti disagi per i trasporti. Restano le code di Tir sulla A1 a Firenze e Bologna a causa del divieto di transito sul tratto appenninico. Bloccata la circolazione dei mezzi pesanti anche sulla E45 allo svincolo di Cesena verso Orte e sulla A14 da Senigallia verso nord; chiusa completamente al traffico la A13 da Padova Est a Bologna. Problemi anche alla circolazione dei treni, con forti ritardi e cancellazioni in Emilia e Lombardia per la neve, ed anche in Friuli Venezia Giulia per danni causati dal vento, con la bora a 150Km/h. Chiuso a Bologna l’aeroporto, allagamenti in Romagna e nel Pesarese. Scuole chiuse in molte zone.

 

DA EUROPA E FMI AUT AUT ALLA GRECIA. VAROUFAKIS,ACCORDO PONTE

PROTESTE IN PIAZZA AD ATENE, PADOAN: AIUTI MA TROIKA RESTA

Bce, Roma, Parigi, Berlino e anche il Fmi inchiodano la Grecia ai suoi impegni, mentre il ministro delle Finanze Varoufakis, invocando un accordo ponte fino a fine maggio, evoca il rischio politico rappresentato da un terzo partito in Parlamento diispirazione neonazista. Migliaia di persone sono scese in piazza ad Atene contro l’austerità. Dall’Italia il ministro Padoan osserva: c’è la volontà di trovare una soluzione duratura, la Grecia va aiutata a rialzarsi, ma quello della Troika ‘è un falso problema: la Troika ha ancora una sua attualità, semmai si tratta di ridisegnarne i programmi’.

 

RENZI RICUCE CON ALFANO,SENATORI SCELTA CIVICA MIGRANO IN PD

D’ALEMA, ORA APPLICARE IL METODO MATTARELLA ANCHE AL GOVERNO

La frattura tra Renzi e Forza Italia non ferma le riforme: dopo la conferma dell’impegno dei neocentristi, sei senatori di Scelta Civica, tutti tranne Mario Monti, passeranno nelle file del Pd, rafforzando la maggioranza. L’emendamento del governo sulle frequenze Tv e il ritorno del falso in bilancio irritano gli azzurri. Ma sul ddl anti corruzione è intesa Pd-Ncd. Dalla minoranza del Pd intanto l’ex premier D’Alema rivendica il ‘ruolo determinante’ nella scelta del nuovo Capo dello Stato e chiede di applicare il ‘metodo Mattarella’ anche per le riforme: ‘Si parta dal Pd unito e non si arruolino Scilipoti di turno’.

 

UCRAINA: MERKEL E HOLLANDE DA PUTIN, POI KERRY-LAVROV

I RIBELLI ANNUNCIANO, ‘APERTO UN CORRIDOIO UMANITARIO’

Un incontro tra il presidente francese Francois Hollande, la cancelliera tedesca Angela Merkel e il leader del Cremlino Vladimir Putin per una possibile soluzione al conflitto nel sud-est ucraino e’ previsto nel pomeriggio a Mosca. E domani a Monaco si incontreranno i capi delle diplomazie di Usa e Russia, John Kerry e Serghiei Lavrov. I ribelli nell’est hanno annunciato intanto l’apertura di un corridoio umanitario nella zona di Debaltseve per permettere l’evacuazione dei civili ed un accordo con Kiev per una tregua dalle 9 del mattino alle 18.

 

ISIS: GIORDANIA, NOSTRA RAPPRESAGLIA È SOLO ALL’INIZIO

PARTITA ‘OPERAZIONE MARTIRE MUATH’, DECINE DI RAID AEREI

La rappresaglia della Giordania contro l’Isis dopo l’uccisione del pilota catturato dai jihadisti ‘è solo all’inizio’ e Amman colpirà il Califfato ‘ovunque’, in Siria e Iraq. Lo annuncia il ministro degli Esteri giordano Nasser Judeh all’indomani dei bombardamenti aerei dei caccia di Amman contro postazioni dello Stato islamico. Il nome in codice della rappresaglia è ‘Operazione martire Muath’: solo ieri, come riferisce l’aviazione giordana, ‘decine di caccia’ hanno centrato e ‘distrutto’ postazioni dell’Isis, ma non si precisa dove.

 

TAIWAN: SALE A 35 BILANCIO DELLE VITTIME DELL’AEREO CADUTO

SOMMOZZATORI ANCORA ALLA RICERCA DEGLI ULTIMI OTTO DISPERSI

E’ salito a 35 il bilancio delle vittime dell’incidente aereo di due giorni fa a Taipei. Altri 4 corpi sono stati recuperati dai sommozzatori nel fiume Keelung dove si è inabissato mercoledì l’ATR 72 della compagnia taiwanese TransAsia. Ci sono 15 sopravvissuti nell’incidente e si cercano ancoira otto dispersi tra le 58 persone che erano a bordo. I sommozzatori pensano che siano nella fanghiglia o imprigionati sul fondo del fiume.

 

CINA: FIAMME IN UN CENTRO COMMERCIALE, 17 MORTI

INCENDIO SCOPPIATO IN UN CINEMA, NOVE PERSONE ARRESTATE

Diciassette persone, tra cui un vigile del fuoco, sono morte e altre nove sono rimaste ferite in un incendio scoppiato in un centro commerciale nella provincia di Guandong, nel sud della Cina. Nove persone sono state arrestate, ha riferito la televisione di Stato Cctv, perchè ritenute responsabili dell’incendio. Indagini sono in corso. Le fiamme si sono sprigionate da un cinema al quarto piano dove erano presenti materiali infiammabili e tossici.

 

MORTA MARISA DEL FRATE, SOUBRETTE CON MACARIO E BRAMIERI

CANTANTE A ATTRICE, PARTECIPÒ ANCHE AL FESTIVAL DI SANREMO

Si è spenta nella sua casa di Roma Marisa Del Frate, cantante e attrice nota soprattutto per le sue apparizioni televisive negli anni ’50 e ’60. Avrebbe compiuto 84 anni il mese prossimo. Oltre a partecipare al Festival di Sanremo nel ’58, prese parte a trasmissioni cult della Rai come Chiamate Arturo 777, con Macario, e soprattutto L’amico del giaguaro, insieme a Gino Bramieri che la volle spesso al suo fianco anche al teatro.

(by ANSA).

LEGGI LE ALTRE NOTIZIE DI:
spot_img
spot_img
spot_img
spot_img