mercoledì 21 Aprile 2021

CALUSO – Allarme truffe a domicilio

CALUSO – Il Comune di Caluso ha reso noto che sono giunte segnalazioni circa alcune persone che millantano di portare avanti una raccolta fondi a nome di una fantomatica associazione che si occuperebbe dei malati di tumore.

Questi soggetti riferiscono di essere in possesso di una non meglio precisata autorizzazione e/o patrocinio del Comune di Caluso e, per dare maggior credito alla propria causa, pare siano soliti fare il nome di PODIO (riferendosi, si presume, implicitamente all’Assessore Roberto Podio).

L’Amministrazione comunale, e nello specifico l’Assessore Roberto Podio, intendono quindi precisare la propria totale estraneità a questa iniziativa.

Si puntualizza inoltre che “l’Amministrazione Comunale non utilizza mai modalità di raccolta di denaro a domicilio per alcuna finalità o scopo e che l’Assessore Podio ha già sporto denuncia ai Carabinieri di Caluso per tutelare la propria persona e l’onorabilità del Comune da lui stesso rappresentato. Questa modalià raccolta denaor a domicilio per alcun tipo di finalità o scopo.”

Leggi anche...

spot_img