giovedì 24 Settembre 2020

05/02/15 I RIMEDI NATURALI DI ZIA TILDE: COMBATTERE LO STRESS

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

Qualche metodo per combattere lo stress e tornare in forma.

  • Innanzitutto vitamine e sali minerali:

–  Vitamina C: questo potente antiossidante dà tono, stimola le difese dell’organismo contro le infezioni e facilita l’assorbimento del ferro e del calcio degli alimenti. La vitamina C è presente nella frutta e nella verdura, soprattutto negli agrumi, nei frutti di bosco, nel prezzemolo, nel cavolo.

-Magnesio: questo minerali di cui siamo spesso carenti regola il ritmo cardiaco e la contrazione muscolare, riduce lo stress, migliora l’equilibrio psichico ed emotivo, favorisce il sonno. Si trova in certe acque minerali, nella frutta secca (mandorel, noci…), nel cioccolato, nei legumi secchi e nei cereali integrali.

-Fer, questo minerali anti-fatica lotta contro le infezioni, previene l’anemia e permette il trasporto dell’ossigeno in tutto l’organismo. Si trova nella carne rossa, nei crostacei, nei legumi secchi, nelle uova e ne cacao.

-Omega 3: sono acidi grassi che, oltre a proteggere dalle malattie cardivascolari, mantengono l’elasticità della pelle, intervengono nelle diverse funzioni dell’organismo (circolazione sanguigna, digestione, romoni, immunità…) e ci tengono su di morale. Si trovano nei pesci grassi (sgombro, tonno, sardine, aringa…)  e in certi oli (oliva, noce, colza…).

 

  • Dedicati ai tuoi passatempi preferiti (lettura, canto, passeggiate), e prova le discipline che contribuiscono al benessere del corpo e della mente:

-lo stretching: ideale quando il corpo è contratto, consiste nello stirare tutti i muscoli per stendere lentamente e delicatamente tutti i fasci muscolari. Alla fine ci si sente più « grandi » e rilassati.

-lo yoga: questa disciplina non è una semplice ginnastica, ma un approccio globale della salute, basato sul rilassamento, la concentrazione, la respirazione e le posizioni. Tutti i diversi tipi di yoga mirano all’appagamento, alla conoscenza di sè, al benessere fisico e psicologico.

-il qi-gong: questa ginnastica energetica cinese è una vera e propria arte delle posizioni che porta, grazie a movimenti ampi e fluidi, a sentire meglio l’individualità del proprio corpo e, contemporaneamente, ad aprirlo al mondo. E’ una disciplina che associa l’elasticità corporea e il piacere di muoversi in armonia nello spazio.

-il tai-chi-chuan : quest’arte marziale del XIV secolo si basa sul controllo della respirazione e dei gesti. La persona combatte contro un avversario immaginario sviluppando agilità e forza interiore.

  • Stai all’aria aperta e muoviti:

– Cammina ogni giorno. Per andare al lavoro o a fare la spesa, lascia a casa la macchina. Prenderai un po’ aria, brucerai calorie e ti rilasserai.

-Pic-nic improvvisati. Certe giornate autunnali sono più belle di quelle estive! Approfittane per fare un pic-nic all’aria aperta, e goditi il sole! Non bisogna avere ore e ore a disposizione, puoi anche andare al parco durante la pausa pranzo!

-Giochi all’aria aperta. Fa freddo? Non importa! Copriti bene e vai con i bambini o con il tuo uomo in campagna o in riva al mare. A piedi, in bici, con i pattini: sfogati!

  • Pensa agli oggetti che adoravi durante l’infanzia e adattali al tuo nuovo stile di vita, inoltre non tralasciare:

-i cuscini: oltre al piacere estetico dei motivi e dei colori, addolciscono le linee di divani e poltrone e invitano a rilassarsi.

-le candele: profumate in funzione dei tuoi gusti, creano una certa spiritualità e un’atmosfera calorosa e rilassante.

-le fotografie: appendi ai muri le foto dei momenti più belli e delle persone più care. Guardandole ti sentirai più serena.

-una coperta: tieni a portata di mano una coperta in cui avvolgerti mentre leggi o guardi la TV.

-le lampade: scegli un’illuminazione intima che addolcisce gli angoli della stanza e crea un’atmosfera più intima.

-le piante: la loro presenza rende immediatamente la stanza più calorosa e luminosa.

 

  • Infine il riposo. Ecco alcuni consigli per aiutarti a dormire meglio:

-Rispetta i tuoi cicli. La quantità di sonno ideale è quella che permesse di sentirsi in forma fin dal risveglio, e varia a seconda delle persone. La sera, quando inizi a sbadigliare, vai a dormire, seno’ dovrai aspettare un nuovo ciclo di 1h30, prima di ritrovare la voglia di dormire. La mattina, quando senti di aver dormito abbastanza, alzati.

-Camera da letto rilassante. La camera da letto deve essere sinonimo di rilassamento e serenità. Per trovare la calma propizia al sonno, la camera deve essere ordinata, non illuminata, non vi deve essere la TV accesa e la temperatura non deve superare i 16°C.

-Cena appropriata. Mangiati di sera, certi alimenti perturbano il sonno (proteine, grassi, bevande alcoliche, caffè, tè), mentre altri lo favoriscono (farinacei, latticini, tisane…). Pensaci!

-Evita gli sforzi prima di andare a dormire, qualsiasi essi siano: fisici, in quanto aumentano la temperatura corporea; intellettivi, in quanto stimolano lo stato di veglia. Prima di andare a letto riposa la mente leggendo, ascoltando della musica o con un po’ di rilassamento.

regioneaprile
cofer1NuovaLocandinaPaonessacortinamaggio2cortinalocandmaggio2Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

CANAVESE – Buon Anniversario Claudia e Paolo!

CANAVESE - “Buon anniversario di matrimonio a noi”! Lei, Claudia Cisternino, volontaria al...

RIVAROLO CANAVESE – Auguri ad Eraldo Bausano, Presidente della storica azienda rivarolese

RIVAROLO CANAVESE - Ottant’anni non sono pochi, a maggior ragione se rapportati alla quantità dei traguardi raggiunti.

SAN COLOMBANO – Una cena per salutare un amico che va in pensione

SAN COLOMBANO BELMONTE – È giunto il momento del congedo pensionistico e, dopo 40 anni di lavoro, numerosi autoriparatori hanno voluto...

Il Pensatore – Josefa e l’umanità

Il filosofo francese Jean Paul Sartre scriveva che l’uomo è ciò che sceglie di essere e che in questo consiste la sua condanna alla...

Il Pensatore – Noi e i selvaggi

Ci sono libri che, riletti in età adulta, offrono orizzonti inimmaginabili e che aprono mondi inaspettati. In questi giorni mi sono ritrovato fra le...

Ultime News

RIVARA – Venerdì pomeriggio l’ultimo saluto al piccolo Andrea

RIVARA - Si terrà domani pomeriggio, venerdì 25 settembre, alle 15, nel parco di Villa Ogliani, il funerale del piccolo Andrea,...

PIEMONTE – Il bollettino sulla situazione Covid di oggi, giovedì 24 settembre

PIEMONTE – La Regione Piemonte ha emesso il bollettino sulla situazione Covid-19 di oggi.

MONTALTO DORA – Gli orari di accesso alla Biblioteca Civica dal 5 ottobre

MONTALTO DORA - Da lunedì 5 ottobre la Biblioteca Civica riaprirà al pubblico tutti i giorni, dal lunedì al venerdì (ore...

VOLPIANO – Operaio cade dal secondo piano di un capannone in costruzione

VOLPIANO – È caduto dal secondo piano di un capannone in costruzione.È accaduto oggi, giovedì 24 settembre, in corso Piemonte, nell'area...

CUORGNÈ / IVREA – Agenzia delle Entrate: dal 5 ottobre accesso agli uffici su prenotazione

CUORGNÈ / IVREA – Dal 5 ottobre cambia la modalità di accesso agli uffici dell'Agenzia delle Entrate, a Cuorgnè, Ivrea, Chivasso,...
X