martedì 22 Settembre 2020

RIVAROLO – Lettera aperta al Sindaco da Rivarolo Sostenibile

SPECIALE ELEZIONI

L'affluenza, gli aggiornamenti in tempo reale dei risultati, le curiosità e tutto ciò che riguarda le elezioni.

RIVAROLO – Il Capogruppo della lista di opposizione Rivarolo Sostenibile, Marina Vittone interviene sulla questione relativa al dimezzamento degli uffici postali nei piccoli centri, come da piano di Poste Italiane, attraverso una lettera aperta indirizzata al Sindaco di Rivarolo Alberto Rostagno, che qui pubblichiamo integralmente:

“Abbiamo appreso in questi giorni, attraverso le testate giornalistiche, del nuovo “Piano di sviluppo” presentato dall’Amministratore delegato di Poste Italiane, Francesco Caio, che prevede la chiusura di alcuni sportelli e la riduzione di orario per altri su tutto il territorio piemontese, in particolare nelle zone montane e periferiche.

Riteniamo che questa iniziativa avrà ricadute negative sull’utenza, soprattutto sulle persone anziane, che si servono degli sportelli periferici anche per il ritiro della pensione e non hanno modo di raggiungere il capoluogo in auto; il danno che si produrrà con questa manovra di razionalizzazione avrà risvolti negativi, in termini di qualità del servizio (lunghi tempi di attesa), anche sugli sportelli che manterranno un servizio regolare, che diventeranno ancora più affollati di quanto non siano oggi e avranno difficoltà a smaltire le richieste dei cittadini e delle imprese.

L’elenco degli sportelli che verranno chiusi o subiranno la riduzione di orario in provincia di Torino non è definitivo: al momento lo sportello di Frazione Argentera di Rivarolo Camavese se non è inserito in questo elenco, anche perché non più di dieci anni fa era già stato oggetto di razionalizzazione ed era stata applicata una riduzione di orario (lo sportello è attualmente aperto solo tre giorni a settimana, al mattino), ma ciò non tranquillizza affatto i residenti, che chiedono di difendere i pochissimi servizi rimasti sul territorio.

Ed è proprio in quest’ottica che “Rivarolo Sostenibile” sollecita con forza il Sindaco Alberto Rostagno e la sua Giunta affinché si attivino con Poste italiane Spa per difendere lo sportello di Argentera e il mantenimento del relativo servizio. La Frazione sta infatti velocemente degradando dal punto di vista della vitalità sociale: un tempo non molto lontano (primi anni novanta) in paese si trovavano 1 ristorante-bar, 1 bar-tabaccheria, 2 negozi di alimentari, 1 piccolo spaccio della Società agricola operaia, 1 Centro per anziani funzionante tre giorni la settimana (proprio nei locali soprastanti l’Ufficio postale):oggi sono attivi solo 2 negozi di alimentari e i titolari dell’unico bar-tabaccheria rimasto, che è anche unico punto vendita di giornali e riviste, stanno cercando da tempo di cedere l’attività. Anche i servizi di trasporto pubblico dalle frazioni al capoluogo sono scarsi e l’Ufficio postale di Argentera rimane l’unico servizio per la comunità; lo sportello è, tra l’altro, molto frequentato anche da utenti rivarolesi, che tentano di evitare le lunghe code all’Ufficio centrale di Rivarolo, nonostante le difficoltà dovute all’apertura a giorni alterni e considerando che, per le sostituzioni per ferie o improvvise malattie in uffici mono-operatore come quello di Argentera, a volte, si determinano chiusure anticipate o aperture posticipate.

Il Gruppo consiliare “Rivarolo Sostenibile” chiede al Sindaco di Rivarolo di attivarsi, congiuntamente agli altri Sindaci, ad A.n.c.i. e U.n.c.e.m. Piemonte per intraprendere iniziative volte ad accertare la sicurezza che gli sportelli di periferia non subiscano l’ennesima chiusura. In particolare la nostra comunità non può e non deve essere privata di questo ormai unico servizio di frazione”.

Nel frattempo Rivarolo Sostenibile è pronto ad un percorso di informazione e mobilitazione della cittadinanza. “

regioneaprile
cortinamaggio2cortinalocandmaggio2NuovaLocandinaPaonessacofer1Original Marines
- Advertisement -

Leggi anche..

RIVAROLO CANAVESE – Rem Bu Kan: a Igea Marina uno stage di “riconoscimenti” ed emozioni (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE - "Egr. Sig., desidero esprimere la profonda gratitudine e grande rispetto per il lavoro che lei ha svolto incessantemente...

RIVAROLO CANAVESE – Liceo Musicale: Un elegante canto risveglia un angolo antico di Rivarolo

RIVAROLO CANAVESE – Il pomeriggio di sabato 12 settembre un dolce canto con melodie anni 30 e ritmo swing ha risuonato...

RIVAROLO – Mozione del Consigliere Roberto Bonome: “il Sindaco chieda la soppressione della ZRC Ozegna-Ciconio

RIVAROLO CANAVESE – Il Consigliere di opposizione del Comune di Rivarolo Canavese, Roberto Bonome, Lega Salvini Piemonte, ha protocollato una mozione...

RIVAROLO CANAVESE – La città piange la scomparsa del Professor Marco Papotti

RIVAROLO CANAVESE – Città sconvolta per l'improvvisa scomparsa di Marco Papotti. Papotti è deceduto oggi, lunedì 21 settembre....

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Rostagno scrive all’Amministratore Delegato GTT, Giovanni Foti

RIVAROLO CANAVESE – Il Sindaco Alberto Rostagno ha scritto una lettera aperta, indirizzata all'Amministratore Delegato Gtt Giovanni Foti e al Presidente...

Ultime News

PONT CANAVESE – Le preferenze dei candidati consiglieri

PONT CANAVESE - Le preferenze ottenute dai candidati consiglieri delle due liste: Per Pont e Pont Rinnovamento e Continuità per il...

VALPERGA – Le preferenze dei candidati delle 4 liste

VALPERGA - I voti ottenuti dai candidati delle quattro liste in corsa: Valperga in Movimento, Impegno Civico per Valperga, Primavera a...

VENARIA REALE – Giulivi e Schillaci al ballottaggio il 4 e 5 ottobre

VENARIA REALE – Tra quindici giorni, il 4 e il 5 ottobre, Venaria Reale andrà al ballottaggio.

RIVAROLO CANAVESE – Rem Bu Kan: a Igea Marina uno stage di “riconoscimenti” ed emozioni (FOTO)

RIVAROLO CANAVESE - "Egr. Sig., desidero esprimere la profonda gratitudine e grande rispetto per il lavoro che lei ha svolto incessantemente...

CASTELLAMONTE – Le preferenze dei candidati delle tre liste

CASTELLAMONTE - Le preferenze ottenute da ciascun candidato consigliere delle tre liste: SìAmo Castellamonte, Per Castellamonte e Viviamo Castellamonte.
X