venerdì 23 Aprile 2021

COREA SUD – UCCISE 5 COMMILITONI, SOLDATO CONDANNATO A MORTE

COREA SUD – UCCISE 5 COMMILITONI, SOLDATO CONDANNATO A MORTE. VEDEVA’DISEGNI OFFENSIVI’SU LUI,TENTÒ FUGA A NORD E SUICIDIO

Un soldato sudcoreano che aveva ucciso cinque commilitoni lo scorso giugno è stato

Foto d’archivio

condannato alla pena di morte. Lo ha annunciato il ministero della Difesa di Seoul. Il militare, Yim, aveva aperto il fuoco dopo aver visto dei disegni “offensivi” nei suoi confronti. Aveva poi tentato di fuggire arrivando fino al confine con la Corea del Nord ma era stato catturato dopo aver tentato il suicidio. E’ dal 1997 che in Corea del Sud non si eseguono condanne a morte.

 

Leggi anche...

spot_img