venerdì 16 Aprile 2021

CONFINDUSTRIA – 2015 ANNO SVOLTA, CON PETROLIO E QE +2,1% PIL

CONFINDUSTRIA – 2015 ANNO SVOLTA, CON PETROLIO E QE +2,1% PIL. RAPPORTO: RIPRESA OLTRE LE ATTESE, CRESCERA’ OCCUPAZIONE.

Il quadro internazionale spinge l’economia italiana, con il 2015 che farà da “spartiacque” tra la fine della recessione ed il ritorno al segno più per il Pil e l’occupazione oltre le attese. A delineare il quadro positivo è l’ultima analisi mensile del Centro studi di Confindustria: il crollo del prezzo del petrolio, l’euro più debole ed il calo dei tassi legato al Quantitative easing varatO la scorsa settimana dalla Bce, insieme al “più vivace” commercio mondiale, “tendono ad alzare il Pil del 2,1% quest’anno e di un altro 2,5% il prossimo”.

Leggi anche...

spot_img