LIBIA – ISIS: ASSALTO A HOTEL A TRIPOLI, UCCISI CINQUE STRANIERI. OBIETTIVO ERANO DIPLOMATICI, IN OSTAGGIO ALCUNI FILIPPINI

Un gruppo di guerriglieri armati ha assaltato l’hotel Corinthia a Tripoli, uccidendo tre ASSALTO A HOTEL A TRIPOLI (570 x 238)guardie di sicurezza e ‘cinque stranieri’. Lo hanno reso noto le autorità libiche. In mano agli assalitori – asserragliati nell’albergo, circondato dalle forze di sicurezza – anche alcuni ostaggi filippini. Si sono messi in salvo invece tutti gli italiani ospiti nella struttura. In un tweet diffuso da un gruppo affiliato all’Isis si spiega che l’attacco aveva come obiettivo ‘diplomatici esteri’. Ma fonti maltesi vicine ai proprietari dell’albergo sostengono che gli assalitori sarebbero legati al governo di Tobruk e che l’obiettivo era il premier del governo parallelo libico auto proclamatosi, Omar al Hassi, scampato all’agguato.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here