venerdì 16 Aprile 2021

FILIPPINE – SCONTRI POLIZIA-RIBELLI, BILANCIO SALE A 49 MORTI

FILIPPINE – SCONTRI POLIZIA-RIBELLI, BILANCIO SALE A 49 MORTI. AGENTI CERCAVANO PRESUNTI TERRORISTI FRANGIA MASSIMALISTA

E’ salito a 49 morti – in gran parte poliziotti – il bilancio dello scontro di ieri tra la polizia filippina e ribelli islamici sull’isola meridionale di Mindanao dove l’anno scorso è stato siglato uno storico accordo di pace per mettere fine alla guerriglia separatista. Lo scontro per un fraintendimento con i miliziani del Fronte islamico di liberazione Moro (Milf), principale gruppo ribelle e firmatario dell’intesa. Alla ricerca di due sospetti terroristi della frangia massimalista, i Combattenti islamici per la libertà Bangsamoro, il commando delle forze speciali sarebbe entrato nel territorio controllato dal Milf, senza però avvisarli per tempo.

Leggi anche...

spot_img