sabato 10 Aprile 2021

CANAVESE – I cuccioli sequestrati ad Alessandria erano destinati al Canavese

CANAVESE – Sarebbero stati destinati a due strutture del Canavese i 61 cuccioli di cane e di gatto, sequestrati dalla Polizia Stradale di Alessandria.

Foto Eital

La notizia giunge dal Tg Animali di Rete Canavese.

L’intervento, che si è avvalso della collaborazione dell’Eital (Ente Italiano Tutela Animali), è avvenuto sulla A4 nella notte tra giovedì e venerdì. Il veicolo che li trasportava è stato intercettato all’altezza della barriera di Milano Certosa dall’auto civetta della Polizia stradale di Novara est.

Due le persone denunciate. Si tratta di un italiano ed uno slovacco che dovranno ora difendersi dall’accusa di maltrattamento, traffico illegale di cuccioli ed altri reati. I cuccioli come dicevamo sarebbero stati destinati a due allevamenti del Canavese; da qui, probabilmente, sarebbero stati distribuiti ad alcuni negozi del torinese.

Gli animali tratti in salvo, 57 cagnolini e 4 gattini di diverse razze, si trovano ora in una struttura di Bologna, dove sono stati curati e sottoposti ad ulteriori accertamenti veterinari in attesa di essere “adottati“.

Leggi anche...

spot_img