martedì 9 Marzo 2021

FMI – ITALIA ‘AL RALLENTATORE’, TORNA CRESCITA MA È DEBOLE

FMI – ITALIA ‘AL RALLENTATORE’, TORNA CRESCITA MA È DEBOLE. GIÙ 2015-2016. BCE FACCIA QUANTO ANTICIPATO DA INVESTITORI

L’economia mondiale frena. E l’Italia va al rallentatore: nel 2015 ritrova la crescita, ma è più debole delle attese. Il pil italiano crescerà 0,5 punti in meno rispetto a ottobre, per poi accelerare nel 2016 a +0,8%. Un rallentamento in un contesto di debolezza dell’area euro, frenano anche Germania e Francia, mentre si salva la Spagna. Gli Usa l’unica grande economia che avanza decisa. La fotografia arriva dal Fmi, che rivede al ribasso il pil mondiale e fa sapere di aspettarsi che la Bce faccia quanto anticipato dagli investitori sul quantitative easing.

Leggi anche...