domenica 11 Aprile 2021

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 19/01/2015

NOTIZIARIO DAL MONDO – ORE 13,00 DEL 19/01/2015

TERRORISMO: GENTILONI, SICUREZZA SENZA RINUNCIARE A LIBERTÀ

ALFANO,CONTROLLI SU PAKISTANO. UTILE UNA PROCURA AD HOC

“Oggi mi aspetto una importante presa di posizione politica sul provvedimento più importante, quello che riguarda il registro dei passeggeri”. Così il ministro degli Esteri Gentiloni da Bruxelles. “Bisogna trovare un punto di equilibrio tra privacy e sicurezza ma – ha detto – serve mettere al primo posto la sicurezza senza rinunciare alle libertà europee”. Il ministro dell’Interno, ha spiegato che “Sono in corso accertamenti” sul cittadino pakistano fermato ieri a Fiumicino col passaporto falso su un volo Roma-Londra. Per il responsabile del Viminale “una Procura nazionale antiterrorismo può essere utile se lavora in squadra le con procure Distrettuali”.

 

GIUSTIZIA: ORLANDO, CORRUZIONE HA DIMENSIONI INTOLLERABILI

RIFORMA CIVILE DIMENTICATA PER 20 ANNI, PENDENZE SOTTO 5MLN

Il Guardasigilli, intervenendo alla Camera ha denunciato che leinchieste dimostrano che la corruzione ha assunto “dimensioni intollerabili” per il frequente intreccio con la mafia che ha effetti devastanti. “La riforma della giustizia civile per 20 anni è stata assente dal dibattito pubblico, a causa di 20 anni di polemica politica imperniata tutta su giustizia penale”. Per la prima volta le pendenze sono sotto quota 5 milioni. L’emergenza carceri è superata con amnistia e indulto. Al “31 dicembre 2014 i detenuti erano 53.623” circa 10 mila in meno del 2013. Sulla minaccia terroristica: “ineludibili nuove misure”.

 

PAPA: TERMINATO VIAGGIO NELLE FILIPPINE, RIPARTITO PER ROMA

IN SETTE MLN A MANILA, ‘PIÙ GRANDE INCONTRO STORIA PAPI’

Papa Francesco è ripartito stamani da Manila verso Roma, al termine del suo storico viaggio nelle Filippine. In sette milioni hanno partecipato alla messa conclusiva di ieri il più largo incontro nella storia dei papi. Tre le sfide lanciate da Bergoglio davanti alla marea umana: integrità, ambiente e poveri. Ultimo tweet: Sri Lanka e Filippine, pregate per me.

 

 

FCA: A MELFI È IL PRIMO GIORNO DI LAVORO PER 300 INTERINALI

È FESTA PER PRIMO GIORNO LAVORO, GENITORI LI ACCOMPAGNANO

I primi 300 nuovi lavoratori assunti con contratto interinale in seguito all’aumento di produzione dei due nuovi mini-suv, la Jeep Renegade e la 500X sono arrivati stamani stabilimento di Melfi (Potenza) della Fiat-Fca. alcuni dei quali molto giovani fra i 19 e i 29 anni, sono stati accompagnati dai genitori, un po’ come se fosse il primo giorno di scuola. Dopo il corso di formazione passeranno in produzione. Molti giovani sono arrivati davanti all’ingresso C: con zainetto in spalla, quasi tutti sorridenti. “Sono un po’ emozionato – racconta Matteo, 26 anni, di Cerignola (Foggia) – il percorso di selezione è stato difficile, adesso la speranza è che questo lavoro duri”.

 

CRISI: SPREAD TRA BTP E BUND SCENDE A 116 PUNTI

BANCHE: VOLANO POPOLARI IN BORSA SU IPOTESI SPA

Avvio di settimana in calo per lo spread tra Btp e Bund che tocca nuovi minimi dal 2010 a questa parte e segna 116 punti. Il rendimento del titolo decennale italiano scende è all’1,63%. Non riescono a fare prezzo in borsa le principali banche popolari quotate. I titoli sono sotto tensione a causa dell’ipotesi di trasformazione in spa allo studio del governo. Ubi banca segna un rialzo teorico del 5,5%, Bpm dell’8,5%, Banco popolare del 9,4%, la Bper dell’11,5%.

 

RUSSIA: NEL 2014 FUGA RECORD CAPITALI, 151MLD DLR

DA BANCA CENTRALE 17 MLD DLR PRONTI CONTRO TERMINE

Nel 2014 la fuga dei capitali dalla Russia ha raggiunto i 151,5 miliardi di dollari, di cui 72,9 solo nell’ultimo trimestre. Il risultato e’ peggiore non solo dell’anno precedente (61 mld dlr) ma anche delle stesse previsioni della Banca centrale (134 mld dlr). Tra le cause, le sanzioni occidentali e il crollo del prezzo del petrolio. La banca centrale russa sta offrendo sino a 17 miliardi di dollari di pronti contro termine in valuta straniera, di cui 10 annuali con un tasso di interesse dell’1,10 e 7 mensili con un tasso dello 0,66.

 

NEO PREFETTO NAPOLI, CHI HA DISAGIO AVRÀ VICINANZA E ASCOLTO

MIO OBIETTIVO SINERGIA ISTITUZIONI E COINVOLGIMENTO SOCIETÀ

Gerarda Maria Pantalone è il nuovo prefetto di Napoli. Nel giorno del suo insediamento ha rivolto un saluto alla “vivace popolazione partenopea, ai giovani in particolare che saranno interlocutori privilegiati del nostro cammino di legalità”. E ha assicurato “La costante disponibilità all’ascolto e la vicinanza istituzionale a chi sta vivendo una condizione di disagio, a chi non ha un lavoro, a chi teme di perderlo, a chi è angosciato dall’incertezza del presente e del futuro”

 

CAMORRA: BLITZ ROS CONTRO USURAI LEGATI A CLAN, 7 ARRESTI

MAFIA: BENI PER 50 MLN EURO CONFISCATI DA DIA CALTANISSETTA

Operazione del Ros in provincia di Salerno con sette misure cautelari emesse su richiesta della locale Procura distrettuale antimafia, per associazione a delinquere, usura, riciclaggio, trasferimento fraudolento di valori ed esercizio abusivo dell’attività finanziaria. Al centro delle indagini due distinte organizzazioni criminali attive nella piana del Sele. Gli agenti della Dia di Caltanissetta hanno confiscato beni per circa 50 milioni di euro di 10 imprese, 25 fabbricati e terreni, tutti riconducibili a Paolo Farirella, 71 anni, imprenditore della provincia di Palermo residente a Caltanissetta.

(by ANSA).

Leggi anche...

spot_img